UA-97087501-1

Il potere delle abitudini di Charles Duhigg, la mia recensione

Il potere delle abitudini, è stato pubblicato con il titolo originale “The power of habit” nel 2012 da Charles Duhigg, rinomato autore di libri di crescita personale e vincitore del premio Pulitzer.

Questo best-seller è rimasto nella lista dei bestseller del New York Times per più di 120 settimane, non proprio bruscolini, quindi perché non dargli un occhiata?

 

La copertina de il potere delle abitudini

Il potere delle abitudini, la cover

 

Ma di cosa parla “Il potere delle abitudini”?

 

Il potere delle abitudini ti aiuta a capire perché le abitudini sono al centro di tutto ciò che fai, come puoi cambiarle e quale impatto avranno sulla tua vita, sulla tua azienda e sulla società.

È il libro ideale per chi è ossessionato dalle abitudini o semplicemente vuole capire perché alcune delle azioni che esegue vengono fatte con il “pilota automatico”.

 

Perché secondo me dovresti leggere “Il potere delle abitudini”?

 

Perché nel libro vengono riportate alcune importanti lezioni che sono a presentarti:

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.unmillimetro.com/libri/il-potere-delle-abitudini/

Più forte mentalmente? Tre segreti presi dalla scienza:

Hai lavorato tutto il giorno, sei stanco, e pensi di aver dato a fondo alla tua energia mentale, ma è proprio così, o c’è un modo per diventare più forte mentalmente?

 

Sì, come per i muscoli del nostro corpo esiste una routine di allenamento che può aiutare anche il nostro cervello a diventare più forte mentalmente, e non consiste nei classici esercizi mentali (dal sudoku a quelli di matematica) ma in un cambio di paradigma e di condizioni di vita.

 

Più forte mentalmente con un allenamento specifico

Più forte mentalmente con un allenamento speciale

 

Innanzitutto partiamo con un evidenza, un confronto con le nostre attività di ogni giorno e con quelle sportive di milioni di dilettanti e di sportivi professionisti.

Spesso ci sentiamo spossati, credendo di aver terminato le nostre energie e di non averne proprio più.

Quante volte ci è capitato di credere di aver dato tutto, ma poi, obbligati e/o convinti si è trovato abbastanza energia per un ultimo sforzo, magari in vista di un traguardo, reale o metaforico che sia?

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.unmillimetro.com/crescita/piu-forte-mentalmente/

The founder. Cosa puoi imparare per la tua crescita da questo film?

Recentemente, in uno dei molti (troppi) viaggi aerei intrapresi per lavoro ho visto il film The Founder.

Questo film racconta la storia di Ray Kroc, il creatore di una delle catene di fast-food più famose del mondo, Mc Donald’s.

(Nota, questo non è il luogo per valutare il cibo di McDonald’s, l’aspetto etico etc etc, stiamo focalizzati sulla parte relativa alla crescita personale ed al successo, please).

Il protagonista di The founder Ray Kroc

The founder, Mr. Ray Kroc

Premetto che l’ho iniziato a guardare con un po’ di scetticismo, ma alla fine il film mi è piaciuto ed anche molto, quindi ti consiglio assolutamente di vederlo.

Come al solito non ti farò una recensione completa del film, né un racconto dello stesso, ma ci concentreremo sui ponti forti dello stesso, soprattutto in ambito crescita personale…

 

Ecco cosa ho imparato da The Founder, o cosa mi è stato ribadito dal film stesso:

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.unmillimetro.com/film/the-founder/

Come leggere un libro di crescita personale

Come leggere un libro di crescita personale? Lo dovresti fare come per un libro di narrativa o dovresti farlo con un metodo scientifico, un idea in mente ed un obiettivo da ottenere?

Nota: questo post è ispirato (non copiato) da un post di una decina d’anni fa, ma a mio parere sempre attuale del geniale Seth Godin

 

Per anni ho fatto l’errore (col senno di poi) di leggere libri di crescita personale (per tutti gli aspetti) uno dietro l’altro, con la duplice convinzione che:

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.unmillimetro.com/un-millimetro/come-leggere-un-libro-di-crescita-personale/

Chi ha spostato il mio formaggio? La nostra recensione

Per la recensione di unmillimetro di oggi, ci occupiamo di un classico della crescita personale, un libricino che ha ormai una ventina d’anni ed è stato un successo planetario, visto che ha venduto più di 26 milioni di copie ed è stato tradotto in 37 lingue; recensiamo “Chi ha spostato il mio formaggio?” di Spencer Johnson. (lo trovi qua).

Chi ha spostato il mio formaggio? E ora?

La copertina de: “Chi ha spostato il mio formaggio?”

 

Di cosa parla questo libricino? (Sì, è proprio piccolo, si legge facilmente ed in poco tempo).”Chi ha spostato il mio formaggio?” Usa al meglio lo storytelling ed il racconto “da bambini” per darci alcune importanti lezioni sulla crescita personale, sulle abitudini e sulla crescita.

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.unmillimetro.com/un-millimetro/chi-ha-spostato-il-mio-formaggio/

Competenze richieste dal mercato del lavoro tra 10 anni

Puoi essere alla ricerca di un lavoro o averne già uno che consideri sicuro (?), ma in ogni caso ci sono delle competenze su cui dovresti lavorare per non rimanere indietro rispetto al mercato del lavoro ed essere pronto per nuove sfide.

Ci sono competenze che sono puramente tecniche e le stesse variano da un mestiere all’altro, ma ce ne sono altre, dette soft skills che possono fare davvero la differenza nel mondo del lavoro attuale e futuro.

 

Competenze per il futuro

Quali sono le competenze che ci serviranno sul lavoro? Oltre a sapere usare questo pc? 😉

Vediamole:

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.unmillimetro.com/lavorare-meglio/competenze/

Il canto degli uccelli di Anthony de Mello, la recensione

Questa settimana, invece della classica recensione di UnMillimetro, vi posterò un breve estratto di un libro motivazionale, “il canto degli uccelli”, di un autore americano molto famoso, Anthony de Mello (non il mio autore preferito, ma quando qualcosa merita di essere letto perchè non farlo?).

 

Perché questa cosa?

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.unmillimetro.com/crescita/il-canto-degli-uccelli/

Da sognatore a realizzatore? Ecco come fare…

Da sognatore a realizzatore? Ecco come fare…

 

Tutti desideriamo o puntiamo ad ottenere qualcosa nella nostra vita, ma alcuni di noi riescono ad ottenere quello a cui mirano, altri invece continuano a parlarne per anni, immaginandosi già a destinazione ma senza mai compiere il primo passo.

 

Perché a volte parliamo di qualcosa per anni, ma senza mai realizzarlo o senza mai neanche partire nel farlo?

La risposta è che siamo bloccati nel “modello del sognatore”.

Sognare ci fa sentire bene e non ci richiede alcun tipo di azione o di sforzo.

Possiamo viaggiare con la fantasia per anni e pensare a tutte le fantastiche sensazioni che la realizzazione del sogno potrebbe portarci, senza poi nemmeno partire…

Quindi è ora di svegliarsi caro sognatore e di iniziare a tramutarsi in un realizzatore!

 

Ma sei davvero un sognatore? Vediamo quali sono i sintomi del sognatore standard:

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.unmillimetro.com/un-millimetro/sognatore/

Manuale per i giovani, 12 Rules For Life di Jordan Peterson

Leggiamo ogni giorno che le giovani generazioni mancano di una guida, un aiuto ed una speranza, ecco perchè questo scrittore amiericano ha creato questo manuale per i giovani…

 

Premesso che non sono così pessimista e che probabilmente se avessimo letto articoli di 30 o 50 anni fa il succo sarebbe rimasto più o meno lo stesso, non si può non condividere che per i teen-ager attuali il mondo sia un po’ più complicato (ma secondo me anche molte più possibilità ed opportunità).

La crisi di lavoro è bilanciata dalla globalizzazione e dalle opportunità uniche date dalla rete e dai bassi costi di accesso dei servizi della stessa, quindi le possibilità ci sono ancora, magari si sono solo spostate…

 

Detto questo, entriamo nel merito del libro di oggi e del perché sia un manuale per i giovani.

12 Rules For Life (in italiano 12 regole per la vita n.d.1mm) è un manuale per i giovani, basato su una storia, che espone una serie di semplici principi, che possono aiutarci a diventare più disciplinati, comportarsi meglio, agire con integrità e bilancia le nostre vite godendole il più possibile. 

“Parole e musica” dell’autore, Jordan Peterson.

 

Cosa ci dice il buon Peterson in questo libro?

12 regole per la vita

Il cosiddetto manuale per i giovani

Come per tutti i libri recensiti, quello che troverete è quanto è rimasto a me dell’opera stessa; una specie di concentrato di questo manuale per i giovani (secondo me applicabile invece a tutte le età…).

Innanzitutto perché ho deciso di leggere questo libro?

  • Ha avuto un successo strepitoso negli states, con un mlione di copie vendute in pochissimo tempo
  • L’autore è un guru dei social media
  • Il libro è stato “ristretto” dai ragazzi di Blinkist, l’estratto non era male e quindi è finito molto velocemente nel mio Kindle.

 

Bando alle chiacchiere, vediamo cosa mi è rimasto del libro, in particolare tre lezioni:

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.unmillimetro.com/un-millimetro/manuale-per-i-giovani/

Migliorare se stessi? Ecco le 24 ore ideali per una via più sana secondo gli esperti:

Perchè non provare a migliorare un pò ogni giorno? Potresti farlo usando al meglio il tuo tempo, seguendo ad esempio questa routine…

Il benessere e lo star bene vengono sempre un po’ considerati come scontati; ci accorgiamo di quanto siano importanti quando ci vengono a mancare, quando ci svegliamo la mattina scarichi, quando realizziamo di aver concluso poco o addirittura niente.

 

C’è comunque una soluzione per ovviare al problema ancor prima che si presenti…consiste nel seguire un piano, un programma giornaliero che ottimizzi al massimo la nostra vitalità, le nostre prestazioni e ci permetta di migliorare.

 

Quello che segue è un piano ideale per una vita migliore, non dovrai seguirlo nella sua interezza sempre, (che noia!) ma già solo estrapolare qualche suggerimento ed applicarlo ti porterà ad ottenere un gran miglioramento!

Migliorare e festeggiare!

Arrivare a sera e festeggiare quanto fatto, anche questo è migliorare ogni giorno!

Pronti, via! Sincronizziamo gli orologi e puntiamo a migliorare!

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.unmillimetro.com/crescita/migliorare-se-stessi/