UA-97087501-1

Obiettivo definito, perché è così importante per arrivare al risultato

Please follow and like us:

Avere un obiettivo definito (il goal) ed un programma in varie fasi per raggiungerlo è un passo fondamentale per la realizzazione di un risultato.

Obiettivo definito:

dovrà essere tangibile, concreto e misurabile; nessun volo pindarico, nessun obiettivo generico (ad esempio: dimagrire), ma solo obiettivi ben definiti e verificabili in maniera semplice (fare 1 goal, dimagrire 10 kg, studiare 5 pagine etc).

Con un obiettivo definito sarà semplice definire i passaggi intermedi, quelle condizioni di controllo che si devono avverare, in sequenza al fine di poter arrivare alla realizzazione dell’ obiettivo.

 

Il rischio, altrimenti, sarà quello di iniziare mille diverse azioni, ognuna “pensata” solo per se stessa, senza alcun tipo di filo logico o organizzazione e supervisione tra le stesse.

 

Se invece riuscirai a definire dei traguardi temporanei, tutti indirizzati alla realizzazione del tuo obiettivo, il flusso di lavoro sarà semplice e sempre ben indirizzato verso la destinazione deisderata.

Tutto il contrario se invece cercherai di lavorare su 100 obiettivi (o micro obiettivi) non definiti, buttati lì, senza un filo logico o un organizzazione.

 

Definisci il tuo obiettivo primario; il tuo obiettivo definito.

Rendilo interessante, misurabile e concreto.

Siccome il tuo obiettivo potrebbe essere molto ambizioso o molto avanti nel tempo, per mantenere la motivazione crea dei micro obiettivi, semplici passaggi o blocchi di azioni.

Questa micro azione potrebbe smuovere poco , se presa per se stessa, in termini di risultato finale, ma nella sequenza di azioni sarà un passo fondamentale per il raggiungimento dello stesso.

A questo punto non devi fare altro che calendarizzare le azioni ed avrai un perfetto piano di marcia per il raggiungimento dell’obiettivo.

 

Vuoi saperne di più su come raggiungere gli obiettivi e settarli nella maniera giusta?

Definire gli obiettivi,  leggi il consiglio di Will Smith.

Definire gli obiettivi creando un nemico.

Un bel libro sugli obiettivi e la loro importanza è anche quello di Javier Zanetti ( e no, non sono interista).

 

Cerchi un libro guida su come definire gli obiettivi?

Questo,

 

Vuoi capire la differenza tra un obiettivo ben settato con relativi sotto obiettivi e lavorare senza obiettivi?

Ecco qua un video che lo sintetizza benissimo 😉

Permanent link to this article: http://www.unmillimetro.com/crescita/obiettivo-definito/

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RSS
Facebook
Facebook