Rituali mattutini, gli 8 che possono farti partire alla grande

Se stai leggendo questo articolo, è probabilmente perché sai o senti che la tua giornata può essere migliorata, i rituali mattutini ti possono aiutare.
Non ho ovviamente a disposizione una bacchetta magica da regalarti per risolvere immediatamente problemi e contrattempi, ma posso “elargirti” 8 utili consigli che hanno funzionato alla grande per me e per molti altri.

Sei pronto a scoprire i rituali mattutini che possono cambiare la tua vita?

Alcuni di essi magari li fai già, altri ci hai provato e poi mollato. Qualcuno invece potrebbe essere totalmente nuovo o insolito. Non dovrai iniziare da domattina ad applicare religiosamente tutti 8, ma potresti provare anche solo con uno…

Ricorda solo, fallo per almeno un certo periodo di tempo se davvero vuoi vedere risultati concreti. Minimo 30 giorni, idealmente potresti arrivare anche a 90 giorni; soltanto dopo una di queste due scadenze valuta se il nuovo rituale, la nuova abitudine ti ha apportato vantaggi e decidi se proseguire o meno.

 

1. Prenditi del tempo per la colazione

La colazione può essere un momento per entrare in sintonia con l’ambiente circostante e trascorrere un momento di tranquillità prima di una giornata frenetica. 

“Mentre mangi, non pensare a quello che devi fare dopo o a tutte le cose che devi fare quel giorno. La tua colazione è lì per te; devi essere lì per la tua colazione “.

Thich Nhat Hanh dal libro Lavoro: come trovare gioia e significato in ogni ora del giorno 

Fai colazione, quella che vuoi, anche solo un caffè o un bicchiere d’acqua se stai seguendo un regime di digiuno intermittente, ma prenditi il tempo necessario per fare quello e solo quello.

 

2. Mettiti in discussione

Prima di andare a lavorare ogni mattina, Steve Jobs, il rivoluzionario fondatore ed ex CEO di Apple, si guardava allo specchio e si chiedeva “se oggi fosse l’ultimo giorno della mia vita, sarei felice di quello che sto per fare oggi? ” Jobs diceva che se la risposta fosse stata “no” per troppi giorni di seguito, era arrivato il tempo di rivalutare le sue priorità. Rendere le grandi domande parte della tua routine quotidiana può mettere le piccole cose in prospettiva.

 

3. Trascorri del tempo con la famiglia

Trascorrere del tempo con i propri cari è una spinta energetica che può darti energia positiva per affrontare la tua giornata. Al mattino, soprattutto se non ti fai rovinare la giornata da news, social media e controllo dell’e-mail il tuo stato d’animo é più positivo, la mente libera e si è più ricettivi alle cose belle ed ai sentimenti. Non è obbligatorio trascorrere ore con i tuoi cari, anche solo pochi minuti di qualità possono essere più che sufficienti.

Il mio consiglio? Combina questo punto con il primo, per un successo migliore.

 

4. Meditazione

Paradossalmente, una delle tecniche che può aiutarci a essere più concentrati, radicati e svegli è la meno convenzionalmente produttiva: semplicemente respirare.

“La meditazione più di ogni altra cosa nella mia vita è stata l’ingrediente più importante di qualsiasi successo che abbia avuto”,

afferma Ray Dalio.

Inizia con 5 minuti o anche solo un minuto al giorno, fallo come prima cosa al mattino. Metti un timer e cerca di concentrarti solo sulla respirazione; nel caso la mente dovesse divagare, non colpevolizzarti, ritorna a pensare alla respirazione e termina la sessione.

 

Siamo a metà, cosa ne pensi dei primi 4 rituali mattutini? Mi piacerebbe davvero leggere la tua opinione nei commenti…

rituali mattutini
rituali mattutini

 

5. Definisci le tue priorità ed i tuoi MIT

Annotare le attività principali che si desidera svolgere nella giornata non è un suggerimento per la tua produttività e realizzazione appena inventato. Lo stesso è proposto e riproposto in tutte le salse da almeno 200 anni (forse il primo “famoso” a parlarne è stato Benjamin Franklin) tuttavia, la longevità di questo consiglio dovrebbe farci capire che c’è del buono nello stesso. Definisci ogni mattina o la sera precedente da 3 a 5 compiti fondamentali.

Come riconoscerli? Sono quelli che, anche se svolgi solo quelli, rendono comunque la tua giornata produttiva.Io uso Todoist, li pianifico per il giorno dopo e faccio di tutto per completarli.

 

6. Esercizio

Fare esercizio al mattino ti riempie di endorfine e aumenta i livelli di energia durante il giorno. Non dovrai farlo per forza tutte le mattine, ma cerca di farlo 3/4 volte alla settimana! Puoi fare yoga, fitness, sollevamento pesi, corsa, camminata, nuoto, curling, quello che vuoi, ma muovi il c..o!

 

7. Leggi

Dedica un pò di tempo alla lettura di qualcosa per la tua crescita. Lascia stare i siti di news, avrai tempo più tardi per rovinarti la giornata. Scegli una lettura utile, costruttiva o di ispirazione per la giornata.

 

8. Inizia presto

Il mattino ha l’oro in bocca, usalo al meglio! Metti la sveglia presto, entra nel club delle 5:00 e goditi l’alba ed alcune d’ore di tranquillità.

 

Ecco, è tutto!

Ti sembra un compito impossibile?

No dai, con un pò di esperimenti, tentativi e prove riuscirai a fare tutto!

 

Non ci credi?

Questo è il mio programma attuale:

5:20 sveglia.

5 minuti di meditazione.

40 minuti di attività fisica (5km di corsa o esercizi in casa); 4 volte a settimana, gli altri giorni leggo o studio.

Colazione in famiglia (per me spesso acqua e caffè, ma la colazione in famiglia è sacra).

Poi una lezione su Duolingo per tenere freschi il mio spagnolo ed inglese e sono pronto per la giornata.

(Come già detto i MIT del giorno li definisco la sera prima).

Sarò onesto, c’è voluto un pò ad apprezzare questa nuova routine di rituali mattutini ed ogni tanto la “buco” ancora, ma ne vale la pena!

 

Qual’è la tua?

 

Piaciuto? Pensi possa interessare a qualcuno? Allora condividilo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: