Unmillimetro.com

Passi piccoli, ma costanti, per arrivare in cima al mondo!

Crescita, Soldi

Vuoi diventare ricco? Fai queste 15 cose immediatamente, terza parte!

Vuoi diventare ricco? Questo post racchiude gli ultimi 5 consigli da applicare assolutamente se vuoi diventare ricco; questo articolo è la prosecuzione ed il termine della serie iniziata con “Vuoi diventare miliardario” e proseguita poi con “Vuoi diventare milionario”.

 

Doverosa premessa: ricchi non si è solo finanziariamente ma anche spiritualmente ed emozionalmente; la ricchezza è un insieme di benessere fisico e spirituale, perseguibile grazie ai quindici suggerimenti riportati in questi tre posts.

 

A proposito, hai già letto i primi 10 consigli della serie “diventare un milionario”?

 

Cosa ne pensi? Hai voglia di condividere o commentare?

 

Ecco il terzo ed ultimo blocco, da 11 a 15. Buona lettura!

  1. Se vuoi diventare ricco non concentrarti su tempo e sforzo, concentrati invece sui risultati.

 

Se ti trovi nell’economia del tempo e dello sforzo, il tuo miglior obiettivo e risultato sarà quello di essere occupato.

Ma occupato a fare cosa? Qualcosa di produttivo che ti avvicina al tuo obiettivo o una di quelle attività a valore aggiunto zero, riempi tempo, che vanno tanto per la maggiore?

A volte dovremmo essere più affamati, porci in una condizione da acqua alla gola o da dentro/fuori; è lì che veramente esce la parte più combattiva e performante di noi stessi.

Da questo punto di vista il posto fisso è deleterio; nessuna motivazione a fare di più, ma un unico e continuo galleggiamento, mirato solo a portare a casa lo stipendio mensile ed a raggiungere il tanto agognato week-end.

Da dipendente, libero professionista, imprenditore o aspirante creatore di un side business dovresti invece essere sempre affamato, cercare di portare a casa risultati tangibili, per te stesso e per l’ambiente in cui operi.

 

Quando si sposta l’attenzione da quanto poco si può fare a quanto si può fare, si cambia il modo di lavorare!

 

Inizi a imparare modi per ottenere risultati più velocemente, ti assumi maggiore responsabilità e inizi anche a cambiare l’ambiente attorno a te.

Questo cambiamento ti porta poi di conseguenza ad ottimizzare la tua routine al fine di ottenere i massimi risultati possibili.

Una ruota che gira che porta a miglioramenti e crescita continui, un millimetro alla volta.

 

  1. Cambia regolarmente il tuo ambiente, il tuo scenario.

 

L’ambiente in cui lavori, in cui sei immerso dovrebbe riflettere e potenziare sempre il lavoro che stai facendo; non puoi sederti allo stesso posto per fare mille azioni diverse.

Psicologicamente fa miracoli lo spostarsi da un ambiente ad un altro quando si fa un lavoro diverso.

Quindi, se puoi, lavora in batch (devi scrivere un post? Mettiti in una condizione di scriverne 3 o 4, i tempi totali si ridurranno in maniera impressionante) nell’ambiente giusto!

Devi scrivere dei posts? Ambiente silenzioso, riflessivo, con una buona connessione internet (da usare con coscienza) a portata di mano.

Vuoi leggere un libro o revisionare quanto scritto o studiare? Posto silenzioso, poca gente, meglio se senza connessione ad internet.

Devi fare un lavoro più leggero come navigare sulla rete, rispondere a clienti o altro? Buttati in mezzo alla gente (perfetto anche se hai bisogno di nuove idee!).

Devi trovare una super idea? Una soluzione a un problema? Concentrati al massimo in uno sport; lo sforzo fisico e l’ambiente diverso ti faranno nascere nuove idee!

 

  1. Crea una definizione personale di “Ricchezza” e “Successo”

Come scritto nell’ incipit di “vuoi diventare ricco” e degli altri post correlati (miliardario e milionario) il concetto di ricchezza può essere molto diverso da una persona ad un’altra.

Avere un sacco di soldi ma solo quelli, non è sufficiente per essere felici, ad esempio.

Il denaro è un acceleratore, ti può portare prima a realizzare i tuoi sogni di ricchezza e successo, però dovrai sapere quali sono!

Vuoi diventare ricco?

 

  1. Conoscere e operare dal più profondo “Perché”

Qual è il tuo PERCORSO per quello che stai facendo o perseguendo?

Come potresti conoscere il tuo perché?

Ancora più importante, come potresti conoscere il tuo REALE PERCHE ‘?

In realtà è abbastanza semplice.

Ma ci vuole un po’ di radicale onestà.

C’è un esercizio semplice per conoscere il tuo perché. E, ancora più importante, una volta che conosci il tuo PERCHÉ per quello che stai facendo, dovresti operare da QUESTO STATO, non dalle tue ragioni di livello inferiore e di base.

Quando cerchi di capire perché fai qualcosa, è meglio chiedere “Cosa” al posto di “Perché”, perché le domande “Perché” tendono a mettere le persone sulla difensiva.

Ecco una domanda solida che potresti farti per capire il tuo PERCHE ‘.

Che cosa ______________ è importante per te?

Ipotizziamo che vuoi avviare un’impresa, o comprare un nuovo cellulare o andare in palestra …

Potrebbe essere grande o piccolo, non cambia molto al fine della ricerca del tuo perchè.

Che cosa di “andare in palestra” è importante per te?

Quindi, scrivi la prima cosa che ti viene in mente: ad esempio perché mi piace stare bene.

Poi, prendi la tua risposta e ponila nella stessa domanda: per quanto riguarda ______________ è importante per te?

Quindi, data la risposta precedente: per quanto riguarda il “sentirsi bene” è importante per te?

Dovresti provare ad arrivare ad almeno 5 livelli di “che cosa” per raggiungere una risposta di vera onestà; un livello tale in cui ti sarai liberato da tutte le risposte convenzionali ed in cui apparirà il tuo vero perché.

Conoscendo il tuo vero perché agirai dal profondo e la tua motivazione sarà molto più potente!

 

  1. Sii il tuo marchio

 

Se vuoi diventare ricco, il tuo marchio, la tua peculiarità dovrà essere ben evidente a te ed agli altri.

Dovrà essere un marchio per cui sei riconosciuto, al pari della Coca-Cola o della Apple!

 

Tutte le persone di successo hanno un chiaro perché ed agiscono in funzione dello stesso.

Quando hai una posizione chiara e un marchio, ti distingui. Non sei più neutrale. Credi in qualcosa e stai lottando per apportare un cambiamento specifico.

Di conseguenza, le persone ti ameranno o ti odieranno. Questo è ciò a cui aspirare.

L’amico di tutti, colui che non prende mai posizione, che non si distingue, spesso non ha nulla da dire e di conseguenza non verrà seguito e ricordato.

 

Le ricchezze sono nelle nicchie. La tua nicchia è il tuo pubblico. Sono un piccolo gruppo di persone che sono d’accordo con la persona, la visione che stai cercando di promuovere.

Se provi a fare appello a tutti, il tuo messaggio, il tuo marketing e i tuoi prodotti saranno terribili. Non sarai chiaro sul tuo perché e nessuno ti seguirà. Quindi, sarai nella media come tutti gli altri e il tuo lavoro non risalterà.

Solo le persone con una posizione solida diventano veramente brave nel marketing. Si preoccupano abbastanza del loro messaggio per tirarlo fuori.

Si rendono conto che il COME è tanto importante quanto il COSA e PERCHÉ.

Se ti interessa particolarmente la creazione e gestione del tuo brand ti consiglio il libro di Riccardo Scandellari,  “Promuovi te stesso. Crea il tuo personal branding con una comunicazione mirata e vincente: Fai di te stesso un brand unico e credibile” è fatto molto bene!

 

Applica questi quindici consigli, uno alla volta o tutti insieme, per un po’ di tempo (almeno 30 giorni), e vedrai sicuramente grandi cambiamenti nella tua vita!

Se vuoi diventare ricco, prova, resisti e poi raccontaci la tua esperienza!

 

Questo post è l’ultimo di una serie di tre, iniziata qua e proseguita qua….

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.