Diario giornaliero, perché il cambiamento parte da te e dalle tue azioni!

diario giornaliero

C’é una singola attività che se eseguita ogni mattina può farti migliorare in quasi ogni ambito della tua vita, si tratta del diario giornaliero.

Un azione fisica, che impiega solo pochi minuti del tuo tempo, ma ti permette di focalizzarti sulla tua giornata, le priorità e le cose davvero importanti.

Quando correttamente implementata, questa abitudine può essere il trait-d’union tra tutte le altre.

 

Per cosa ti può servire un diario giornaliero?

Molteplici possono essere gli usi di un diario giornaliero, ma in particolare lo stesso può essere in particolare perfetto per alcuni scopi:

Leggi tutto

Cambiare é necessario, ma quali sono le fasi del cambiamento?

Lo abbiamo detto mille volte, rimanere fermi significa perdere posizioni… e questo é il miglior caso in cui ti puoi trovare. Se invece la tua condizione é addirittura negativa, allora cambiare é necessario.

“Abbiamo sempre due scelte nella vita: accettarla così com’è o accettare la responsabilità del cambiamento.”

Denis Waitley.

Cambiare é essenziale se vogliamo migliorare ed accrescerci giorno dopo giorno. Un azione che passa normalmente attraverso 7 fasi prima di divenire consolidata. Quali sono questi sette passaggi?

Leggi tutto

Insuccesso. 31 cause, scopri la tua o le tue ed usala come primo passo per migliorare

Molto spesso parliamo del successo, nascondendo alla vista ed alla nostra mente il suo gemello cattivo, l’insuccesso.

Eppure esso é come l’altro lato della moneta, sempre presente e sempre con il rischio di presentarsi.

Ho scoperto la lista dell’insuccesso, con ben 31 possibili cause, rileggendo il capolavoro di Napoleon Hill “Pensa ed arricchisci te stesso“. Tranquillo, il libro non é così pessimista come potrebbe sembrare da queste prime righe, visto che contiene anche i “13 passi fondamentali per il successo”. A proposito ti consiglio di leggerlo, insieme a quest’altro libro dello stesso autore.

 

Ho quindi deciso di proporti, in versione aggiornata e reinterpretata la lista di Hill, perché.

Se capisci la causa di insuccesso, avrai fatto il primo passo verso il successo.

 

Se non hai mai conosciuto l’insuccesso, non conoscerai mai il successo

 

Insuccesso in 31, “comode” pillole:

(in corsivo l’originale preso dal libro)

Leggi tutto

La ricerca della felicità: 10 modi consigliati dalla scienza

La ricerca della felicità

La ricerca della felicità è una missione che può impegnarci per una vita, ma, cos’è la felicità?

La felicità è intesa come le emozioni positive che proviamo riguardo alle attività piacevoli a cui prendiamo parte nella nostra vita quotidiana. Piacere, conforto, gratitudine, speranza e ispirazione sono esempi di emozioni positive che aumentano la nostra felicità e ci spingono a prosperare

Effetti positivi della felicità.

Studi scientifici hanno dimostrato a più riprese che la felicità può avere molti effetti positivi sulla nostra salute e sul nostro benessere in molti modi:

  • Aiuta a ridurre il dolore, aiutando a creare strategie e sistemi di “schermatura dello stesso” che ne riducono la percezione
  • Ti aiuta a vivere più a lungo. Essere felici innesca un circolo virtuoso di cui la salute beneficia
  • Aiuta a proteggere il cuore riducendo la pressione sanguigna
  • Aiuta a combattere lo stress riducendo i livelli di cortisolo
  • Partecipa nel rafforzamento del sistema immunitario

 

La ricerca della felicità, 10 modi per trovarla:

Leggi tutto

Sviluppare intelligenza emotiva: 7 azioni da eseguire ogni giorno

Sviluppare intelligenza emotiva, perfetta per gestire i propri sentimenti

Perché vuoi sviluppare l’intelligenza emotiva? Forse è perché vuoi avere il vero controllo della tua vita. Dopotutto, controlliamo solo tre cose nella vita: i nostri pensieri, comportamenti e sentimenti.

Tra le tre cose che puoi gestire qual’è secondo te la più importante?

Io punto tutto sui nostri sentimenti (intesi non solo come sentimenti amorosi, ma come sensazione e pensieri). Ho puntato “su di loro” perché credo che gli stessi siano l’origine anche delle altre due categorie o perlomeno le influenzino pesantemente.

Per acquisire il controllo delle proprie emozioni è necessario sviluppare e sfruttare la propria intelligenza emotiva, che è la capacità di essere consapevoli delle proprie emozioni e quindi di gestirle. Da qua si evince che i sentimenti sono alla base di tutto.

 

Come si può quindi sviluppare intelligenza emotiva, fattore indispensabile per la nostra crescita, benessere ed interazioni?

Ci sono alcune abitudini quotidiane, provenienti dalla ricerca nel settore delle neuroscienze e psicologia, che permettono di sviluppare abilità di intelligenza emotiva e acquisire un controllo molto migliore su te stesso e sulla tua vita. Eccole:

Leggi tutto

Occupato? Ma in maniera produttiva? La trappola di essere occupato.

occupato

É davvero facile dire di essere occupato. Possiamo essere occupati in molteplici attività, impegni e distrazioni, ma queste azioni, ci apportano davvero valore o soddisfano solo la nostra idea di essere impegnati?

 

La trappola di essere occupato

(Nota, questo post è frutto di un pensiero su un post di Seth Godin).

Se vuoi essere occupato, ti basterà essere aperto a qualsiasi nuova richiesta che ti arriverà. Pronto a reagire ad ogni stimolo esterno ed attratto da qualsiasi novità o opportunità (la shiny object syndrome).

Ma tutto questo impegno, sforzo e dedizione porterà da qualche parte?

Leggi tutto

Aspetti positivi: insegna il tuo cervello a trovarli, la tua felicità ne beneficerà

Aspetti positivi per la tua vita

C’è poco da dire, ci dividiamo tra ottimisti e pessimisti, ma visceralmente, tendiamo a vedere in misura maggiore le cose negative rispetto agli aspetti positivi delle situazioni. Il nostro cervello elabora circa 60000 pensieri al giorno, praticamente uno al secondo. Non tutti sono pensieri nuovi, molti sono visti e rivisti, ma la cosa peggiore è che almeno l’80% degli stessi sono negativi.

In questi pensieri ridondanti tiriamo fuori il peggio: negatività, giudizi, delusione, frustrazione, paura, ristagno, infelicità.

Una percentuale che come quella ben più famosa di Pareto non è un singolo ma una serie. Infatti, lo psicologo Martin Seligman, promotore della cosiddetta psicologia positiva, afferma nel suo libro “Felicità autentica ” che per ogni cento articoli che parlano di tristezza, solo uno viene pubblicato sulla felicità. Una proporzione simile a quanto accade con le notizie mostrate dalla maggior parte dei media. Se possiamo fare poco per quanto riguarda i media (a parte ignorarli) e le ricerche scientifiche, possiamo fare molto invece per quanto riguarda la nostra felicità e gli aspetti positivi che dovremmo coltivare per il nostro benessere e stato d’animo.

Il concetto, spiegato in maniera semplice, è quello di evidenziare gli aspetti positivi, al fine di accrescere la percentuale di positività nei nostri pensieri e di riflesso nella nostra stessa vita.

 

Il modello FOAR per sviluppare gli Aspetti Positivi

Leggi tutto

Stress? Gestiscilo in maniera saggia applicando questi 10 consigli!

Stress, impara a gestirlo o ti sopraffarà

“Malattia” simbolo del XXI secolo, causa principale di molte patologie, da quelle lievi e passeggere a quelle che, nel lungo termine possono portarci a problematiche gravi e non curabili. Se non affrontato, lo stress può diventare una forza schiacciante che, nel tempo, può portare a brutte ripercussioni. Dai frequenti mal di testa alla stanchezza regolare, i sintomi si faranno ben presto sentire se non impari a gestire lo stress con saggezza.

Non possiamo sempre prevenire o evitare lo stress, ma come viviamo e come rispondiamo agli stimoli esterni può aiutare nella gestione dello stesso. A volte sarebbe sufficiente lasciare andare qualcosa e non prendersi la responsabilità di tutto, ma spesso non riusciamo a distaccarci in maniera così filosofica dalla nostra vita e la stessa ci crolla addosso tutto in un colpo.

Ad esempio, se il tuo stress deriva dal tuo lavoro o dalla tua carriera, cerca di trovare modi per apprezzare le piccole cose invece di vedere tutto come un puzzle da risolvere. Il modo in cui affronti la comunicazione e la risoluzione dei problemi farà un’enorme differenza. Molte volte lo stress deriva o inizia da una risposta impulsiva o dall’accumularsi di tanti piccoli eventi e condizioni che sommate, diventano come la classica “goccia che fa traboccare il vaso”.

 

È impossible prevenire e pianificare tutto, ma possiamo allenare il nostro fisico e la nostra mente ad essere preparata a ricevere queste sfide e ad interpretarle con il giusto spirito.

Ecco perché dovremmo imparare a gestire lo stress in maniera saggia, potresti iniziare da questi 10 consigli, eccoli qua:

Leggi tutto

Raggiungere obiettivi: essenziale per il tuo successo. Citazioni per aiutarti

definizione obiettivi?

La definizione e il raggiungimento degli obiettivi è un processo con diverse fasi che richiede molta concentrazione, impegno e duro lavoro. Per non distrarsi o essere sopraffatti dalle cose da fare, è necessario rimanere costantemente motivati ​​nel viaggio per raggiungere gli obiettivi.

Una citazione (frase estrapolata da un libro, da un discorso o altro) può a volte esserti d’ispirazione e supporto in questo viaggio. Il raggiungimento degli obiettivi attraversa varie fasi; dall’atteggiamento alla concentrazione, dalla disciplina al duro lavoro, fino al possibile fallimento, che va sempre visto con la giusta ottica.

Ho raccolto le migliori citazioni da me trovate per ogni fase. Buona lettura e buona ispirazione!

Leggi tutto

Le ali della libertà: cinque lezioni di vita da questo film

le ali della libertà

Le ali della libertà, è uno splendido film basato su un racconto scritto da Stephen King e diretto da Frank Darabont. Questo film è alla posizione numero 1 dei 250 film assolutamente da vedere secondo IMDB (International Movie Database). Non solo un film stupendo, ma anche una fonte di ispirazione e preziose lezioni per la nostra crescita.

Il film mostra il legame che si crea tra due uomini durante gli anni della prigionia. Condivisione di emozioni ed appoggio a vicenda in un percorso che li porterà alla salvezza.

La pellicola mostra anche come mantenere il “significato di sé” anche nel luogo più alienante e senza speranza.

Se hai già visto “Le ali della libertà” ricorderai sicuramente la trama, se non lo hai ancora fatto, ti consiglio di recuperare questa mancanza al più presto. Nel frattempo, puoi farti un idea leggendo questa breve recensione.

La paura può tenerti prigioniero. La speranza può renderti libero.

 

A mio parere ci sono 5 importanti lezioni che questo film può lasciare:

Leggi tutto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: