Processo produttivo al massimo? Struttura al meglio la tua giornata per ottenerlo.

Processo produttivo e produttività, la definizione.

In economia la produttività può essere definita in via di prima approssimazione come il rapporto tra la quantità di output e la media ponderata degli input utilizzati nel processo di produzione. Viene calcolata con riferimento alla singola impresa, al settore produttivo o più in generale alla nazione.  Fonte: Wikipedia.

 

In ambito personale per processo produttivo e produttività solitamente si intende la mole di lavoro, fisico o intellettuale destinata a diversi scopi produttivi e conseguentemente i compiti completati in un certo periodo di tempo.

Il processo produttivo è quell’azione o insieme di azioni ed abitudini che ci permettono di creare il mindset ed il contorno giusto per sfruttare al massimo la nostra produttività ed ottenere davvero i risultati che meritiamo!

Ci sono 24 ore al giorno, 18 se ti concedi almeno sei ore di sonno, che poi si restringono a circa 16 se consideri che dovrai pur alimentarti…

Ognuna di queste ore non dovrebbe essere sprecata! Viste così sembrano tante, tantissime, ma spesso arriviamo a sera e non ci rendiamo proprio conto di come possano essere già finite…

Non fraintendetemi, 16 ore possono essere molte, ma una volta che prendi in considerazione il lavoro, le faccende e le attività in cui “perdi” tempo (hai pensato a Netflix e similari?) non resta molto tempo disponibile per lavorare su te stesso, apprendere nuove abilità o sviluppare le tua passioni a lungo termine, quelle che ti permetteranno di migliorare e diventare la migliore versione di te stesso.

Se c’è una cosa che ci dovrebbe aver insegnato questi ultimi due mesi di blocco, è che non importa quanto tempo libero hai, non sarà mai abbastanza se non lo usi bene.

Processo produttivo è solo lavorare di più?
Processo produttivo è solo lavorare di più?

 

Lo storico e autore britannico Cyril Northcote Parkinson afferma :

“ È un’osservazione comune che il lavoro si espande in modo da riempire il tempo disponibile per il suo completamento. ”

Questo è meglio noto come “Legge di Parkinson” . Puoi trovare ulteriori informazioni qui – in sintesi, significa che se hai x quantità di tempo per completare un’attività, molto probabilmente utilizzerai tutto il tempo disponibile, anche se l’attività avrebbe potuto essere completata molto prima.

Ecco perché vorrei condividere con te 4 suggerimenti che potrebbero aiutarti a smettere di perdere tempo prezioso, in modo da poter sfruttare appieno la tua giornata:

 

  1. Creare un programma per un processo produttivo efficiente

Se c’è una sola cosa che applicherai di quant leggi in questo articolo, fai che sia questa: pianifica in anticipo, io ad esempio uso Todoist.

Questo può variare in base alle tue esigenze e al tuo stile di vita, ma se puoi pianificare due settimane in anticipo, una settimana in anticipo o anche solo un giorno in anticipo, fallo. Il livello minimo è un giorno. Non ci vuole molto tempo per farlo: metti da parte 5/10 minuti ogni notte, prima di andare a letto, e fissa un programma per il giorno seguente.

Cerca di includere tutto ciò che si deve e vuole fare, ma cerca di essere il più realistico possibile – alla fine della giornata, è molto meglio avere una to.do list completata breve di una enorme con ancora tantissimo da fare.

Pianificare in anticipo è ottimo per due motivi principali: non solo migliora enormemente l’organizzazione e la gestione del tempo, ma scrivendo tutto, hai anche una rappresentazione visiva di ogni compito per quel giorno, consentendo alla tua mente di liberare spazio e concentrarsi su ciò che conta davvero.

Questo ci collega al punto seguente.

 

  1. Scrivi le cose

Fallo sul telefono o con carta e penna, liberare la mente da idee o pensieri ricorrenti che potresti ricevere durante il giorno migliorerà notevolmente la tua produttività.

Avere uno spazio libero nel tuo cervello è fondamentale se vuoi essere il più efficiente ed efficace possibile: scrivere le cose consente al tuo cervello di archiviare e liberare spazio per compiti più importanti.

Questo è in parte il motivo per cui la creazione e la definizione di un programma è così importante, non devi continuare a pensare a cosa devi fare se è già stato scritto da qualche parte.

 

  1. Dormire è fondamentale

Come ho detto all’inizio di questo articolo, dormire richiede un bel po ‘della nostra giornata. Potrebbe sembrare controintuitivo poiché mentre dormi non sei produttivo, ma, dormire abbastanza ore ogni notte non è solo buono, è necessario .

Che si tratti di 6 o 8 ore, riposarsi a sufficienza è cruciale se si desidera essere al meglio delle proprie capacità il giorno seguente.

Ciò può sembrare ovvio, ma il più delle volte le persone trascurano il sonno per fare il maggior lavoro possibile, senza considerare gli effetti a lungo termine sulla salute.

 

  1. Attieniti al tuo programma per un processo produttivo efficiente

Ancora una volta, qualcosa che sembra estremamente ovvio ma spesso viene ignorato. Avere un programma è la cosa più importante che puoi fare quando si tratta di una buona gestione del tempo, ma diventa inutile se non ti attieni allo stesso.

Spesso otteniamo un senso di realizzazione, come se il lavoro fosse già stato fatto, semplicemente scrivendo un elenco di cose da fare per il giorno seguente per poi buttare il programma e le buone intenzioni seguendo urgenze, voglie o procrastinando..

Oltre all’applicazione del programma, nello stesso dovremmo preoccuparci di considerare due cose fondamentali:

  1. il programma non deve essere troppo pieno, le urgenze e gli imprevisti capitano. Il programma dovrebbe contenere alcune attività rimandabili senza problemi nel caso di urgenze non rimandabili.
  2. La vita non è solo lavoro. Tempo libero, affetti, passione e tutto il contorno (senza il quale non avrebbe senso il piatto principale) devono fare parte del tuo programma!

 

Questi 4 consigli possono avere un  impatto enorme sul tuo processo produttivo; abbina queste strategie ad  obiettivi a lungo termine se vuoi davvero ottenere risultati di valore.

Sperando che tu abbia trovato utili almeno alcuni di questi suggerimenti, vorrei lasciarti con una delle mie citazioni preferite:

“Ottieni solo 24 ore al giorno. Riceviamo tutti solo 24 ore al giorno. È ciò che ne facciamo che fa la differenza. ”

Eric Thomas

 

Piaciuto? Pensi possa interessare a qualcuno? Allora condividilo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: