Produttivo? Diventalo rubando 8 abitudini alle persone di successo

Spesso immaginiamo lo stato “produttivo” come noioso, una condizione in cui colui che vi si trova vive stressato e sempre pieno di impegni. Ma Produttivo non è esattamente questo, bensì riuscire a fare tutto ciò che si vuole fare, nei tempi previsti ed ipotizzati per farlo, mantenendo il tempo per le cose importanti della vita, quelle che apportano veramente felicità.

 

La definizione corretta di Produttivo potrebbe quindi semplicemente essere “condizione in cui la qualità primeggia sulla quantità”.

La condizione di Produttivo si può raggiungere tramite l’implementazione di abitudini e sistemi, soluzioni e procedure che possono diventare rituali per ottimizzare la propria produttività, a favore e non a discapito della qualità della propria vita.

 

Ecco quindi le 8 azioni “in comune” che puoi “rubare” alle persone di successo, se vuoi diventare davvero produttivo:

Leggi tutto

Istinto e pensiero intuitivo? Prendere decisioni in un batter di ciglia!

Esistono persone tutto “istinto” ed altre tutta razionalità. Ma davvero dovremmo fidarci del nostro istinto e di queste “illuminazioni improvvise?

Queste idee sono efficienti e risolutive o solo “sistemi di sicurezza” elaborati dal nostro cervello rettiliano?

 

Per sviscerare al meglio il tema dell’istinto, ho deciso di leggere il bestseller di Malcolm Gladwell sul tema. “In un batter di ciglia: Il potere segreto del pensiero intuitivo” lo scrittore presenta tre capisaldi sul potere dell’intuizione umana e dell’istinto.

“Una decisione presa in modo ultrarapido può essere altrettanto buona di una decisione presa con grande cautela e dopo lunghe riflessioni.”

Malcolm Gladwell

Riepilogo del libro:

Leggi tutto

Focus: 5 tattiche per rimanere concentrati e raggiungere il tuo obiettivo

Focus non è il mensile in edicola, ne la fortunata automobile della Ford, ma un abilità necessaria da sviluppare e perseguire se vuoi raggiungere un risultato ed un obiettivo.

Focus è sapere a cosa guardare e dedicare il nostro tempo e la nostra attenzione solo quello, senza farci distrarre dal trambusto tutto intorno a noi. Sentiamo la mancanza di focus tutte le volte che ci troviamo con molti compiti da fare, pure troppi.

La sensazione è la stessa che potresti “subire” quando sei nel tuo ristorante, gelateria o pasticceria preferita, ti trovi di fronte ad una scelta interminabile, ed il pensiero di dover scegliere una sola cosa (dai, è giusto un esempio) ti blocca, ed invece di portarti ad una decisione ti porta ad avere ancora più dubbi.

Ecco, la stessa cosa succede quando hai molte cose da fare e non hai abbastanza focus sulle stesse. A differenza del ristorante, in questo caso potresti risolvere mettendo tutti tuoi impegni in una lista e spuntando un compito dopo l’altro, ed arrivare alla fine senza rischiare di subire un indigestione.

Certo però che facendo così la tua lista potrebbe non terminare mai, anche perché aggiungerai cose quasi alla velocità a cui le rimuoverai…

 

Ecco perché la tua lista dovrebbe passare attraverso 5 tattiche che ti aiuteranno a gestirla al meglio, con il giusto “focus”:

Leggi tutto

Sviluppare intelligenza emotiva: 7 azioni da eseguire ogni giorno

Sviluppare intelligenza emotiva, perfetta per gestire i propri sentimenti

Perché vuoi sviluppare l’intelligenza emotiva? Forse è perché vuoi avere il vero controllo della tua vita. Dopotutto, controlliamo solo tre cose nella vita: i nostri pensieri, comportamenti e sentimenti.

Tra le tre cose che puoi gestire qual’è secondo te la più importante?

Io punto tutto sui nostri sentimenti (intesi non solo come sentimenti amorosi, ma come sensazione e pensieri). Ho puntato “su di loro” perché credo che gli stessi siano l’origine anche delle altre due categorie o perlomeno le influenzino pesantemente.

Per acquisire il controllo delle proprie emozioni è necessario sviluppare e sfruttare la propria intelligenza emotiva, che è la capacità di essere consapevoli delle proprie emozioni e quindi di gestirle. Da qua si evince che i sentimenti sono alla base di tutto.

 

Come si può quindi sviluppare intelligenza emotiva, fattore indispensabile per la nostra crescita, benessere ed interazioni?

Ci sono alcune abitudini quotidiane, provenienti dalla ricerca nel settore delle neuroscienze e psicologia, che permettono di sviluppare abilità di intelligenza emotiva e acquisire un controllo molto migliore su te stesso e sulla tua vita. Eccole:

Leggi tutto

Occupato? Ma in maniera produttiva? La trappola di essere occupato.

occupato

É davvero facile dire di essere occupato. Possiamo essere occupati in molteplici attività, impegni e distrazioni, ma queste azioni, ci apportano davvero valore o soddisfano solo la nostra idea di essere impegnati?

 

La trappola di essere occupato

(Nota, questo post è frutto di un pensiero su un post di Seth Godin).

Se vuoi essere occupato, ti basterà essere aperto a qualsiasi nuova richiesta che ti arriverà. Pronto a reagire ad ogni stimolo esterno ed attratto da qualsiasi novità o opportunità (la shiny object syndrome).

Ma tutto questo impegno, sforzo e dedizione porterà da qualche parte?

Leggi tutto

Milionario! Chi vuol essere milionario? No, non il quiz, ma l’obiettivo di vita!

milionario

Chi vuol essere milionario? Probabilmente molti, se non tutti noi. Certo, i soldi non fanno la felicità, ma possono davvero aiutarci nell’ottenerla. Chi vuol essere milionario non è quindi solo in nome di un fortunato quiz televisivo, ma un percorso in alcuni punti in comune che sembra contraddistinguere tutti coloro che milionari lo sono diventati.

Questo post non parla di investimenti, ma di mentalità.

Questo post non è la recensione del libro ” Everyday Millionaires: How Ordinary People Built Extraordinary Wealth – and How You Can Too “ scritto da Chris Hogan, ma semplicemente la trasposizione di ciò che mi è rimasto dalla lettura dello stesso, insieme ad un adattamento dei consigli e delle indicazioni ad una realtà italiana che differisce per molti punti da quella d’oltreoceano, presa come riferimento per la scrittura di questa opera.

Leggi tutto

Gestire meglio il tempo. Fallo scoprendo come lo usi

Spesso ci domandiamo come fanno certe persone a fare tutto. Imparare a gestire meglio il tempo è un abilità fondamentale da imparare e gestire, se vogliamo trasformarci da “wannabe” ad “ottenitori”.

Alla fine, il tempo è la cosa più democratica del mondo, tutti noi ne abbiamo la stessa quantità, dipende solo da noi come decidere di usarlo (o sprecarlo).

Ciò che viene misurato può essere gestito.

Questa frase è spesso usata ed abusata in ogni corso di miglioramento e crescita personale, ma contiene un enorme verità a cui spesso non prestiamo sufficiente attenzione.

In realtà, se vuoi gestire meglio il tempo non puoi fare altro che applicarla, perché il semplice fatto di vedere come viene speso il tuo tempo ti consentirà di essere più produttivo.

 

Se quindi hai deciso di fare il grande passo ed iniziare a gestire meglio il tempo, vediamo innanzitutto come misurarlo in maniera intelligente e produttiva:

Leggi tutto

Antifragile, perché è colui che si adatta che alla fine trionfa

Filosofo, saggista, matematico e dopo il 2020 anche veggente. Non puoi pensarla in maniera diversa dopo aver affrontato il Covid-19 e le sue limitazioni. Mi riferisco a Massim Nicholas Taleb e ad un libro che rispecchia esattamente ciò che dovremmo fre ora, essere “Antifragile”.

 

Antifragile, l’autore

Staunitense di origine libanese, Nassim Nicholas Taleb è un esperto di matematica e teoria della probabilità.

Da sempre dedito allo studio della probabilità e della casualità è diventato “famoso” presso il pubblico “non specializzato” dopo la pubblicazione della sua seconda opera “Il cigno nero” nel 2007.

Il cigno nero è stato riconosciuto più volte come un opera che ha cambiato il mondo e la visione di come le persone vedono la finanza e le probabilità.

Alcuni anni dopo questo successo planetario (ha venduto 4 milioni di copie), Nassim Taleb ha ottenuto un successo simile, se non maggiore con Antifragile.

 

Cosa significa Antifragile?

Leggi tutto

Intelligenza e fare bella figura, perché anche le piccole cose contano…

intelligenza e fare bella figura anche con un

L’apparenza non è tutto, ma molto. Se hai deciso che é arrivato il momento di mostrare la tua intelligenza e fare bella figura, non perdere 12 piccole cose che contano nelle tue relazioni quotidiane.

Perché non é un pezzo di carta quello che mostra il tuo livello di intelligenza umana ed emotiva.

Che ce ne rendiamo conto o no, le nostre azioni dicono molto di più su di noi di quanto non facciano le parole.

Le interazioni umane sono molto semplici, ogni giorno, in ogni occasione, ci giudichiamo continuamente a vicenda in base al modo in cui agiamo, non a come diciamo di agire a noi stessi ed agli altri.

 

12 cose che mostrano che sei intelligente e ti fanno fare bella figura.

Leggi tutto

Il meglio del 2020! Le 8 migliori cose viste e lette in questo anno

il meglio del 2020

Sì, lo so, trovare “il meglio del 2020” sembra una missione impossibile, ma, oggi non ci occuperemo di coronavirus, lockdown, ristori, terremoti e quant’altro possa essere successo in questo anno che non ha fatto altro che rafforzare l’antico detto “Anno bisesto, anno funesto”.

Il meglio del 2020 lo andremo a cercare tra i libri letti, vere e proprie ancore di salvezza in un periodo che ci ha “condannati” ad un pò più di introspezione e tempo per noi stessi.

 

Nota: non tutti i libri che troverai sono nuove pubblicazioni; questa è la mia lista personale dei migliori libri che ho letto nel 2020; alcuni di essi sono libri vecchi, altri sono riletture e solo pochi sono pubblicazioni avvenute in questo anno “speciale”.

 

Se vuoi sentiti libero di integrare la tua lista alla mia, sono sempre alla ricerca di nuove letture!

 

Il meglio del 2020, la mia lista!

 

Leggi tutto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: