Motivazione intrinseca, come svilupparla e migliorarla

Difficile trovarla, ancora più complicato mantenerla. Ecco perchè è necessario sviluppare la motivazione intrinseca, una forza che possiamo far crescere dentro di noi come se fosse un tenero germoglio. Perché parliamoci chiaro, la motivazione estrinseca, quella che arruiva da fattori esterni dura poco, pochissimo. Lo stimolo esterno che causa l’azione viene a mancare, oppure è così ripetitivo che dopo un pò lo diamo per scontato e non ne intravediamo più il valore

Prendi un’idea. Fai di questa idea la tua vita – pensa ad essa, sognala, vivi su quell’idea. Lascia che il tuo cervello, i muscoli, i nervi, ogni parte del tuo corpo, siano pieni di quell’idea, e semplicemente lascia ogni altra idea da sola. Questa è la via per il successo. (Swami Vivekananda)

La motivazione intrinseca è totalmente legata alle tue idee, i tuoi obiettivi sul futuro e la tua visione. Alla motivazione intrinseca possiamo legare il piacere della scoperta e la curiosità, la voglia di migliorare e l’auto gratificazione.

 

Ma come si può sviluppare o rafforzare la motivazione intrinseca?

I sistemi sono molti e differenti per ciascuno di noi, ecco perchè ho stilato una lista di 12 punti da cui puoi prendere ispirazione. Ovviamente non dovrai sceglierli tutti, basteranno alcuni o anche solo uno, applicato per un pò di tempo per permetterti di vedere un cambiamento importante nella tua motivazione intrinseca. Eccoli:

 

  1. Prenditi del tempo per calmare la tua mente

Non avere una forte motivazione ed un obiettivo è un consumo energetico emorme per la tua mente. Se non guidi il mezzo lo stesso si muoverà in direzioni casuali che ti occuperanno tutta la giornata e drenertanno tutte le energie, senza darti alcun valore. è che la tua mente inizia a diventare molto rumorosa e molto disordinata.

Praticare la consapevolezza regolarmente è un ottimo modo per calmare il rumore nella tua mente. Ci sono molte attività di consapevolezza che puoi scegliere: meditazione o mindfulness, esercizio fisico, ascolto di musica classica, lunghe passeggiate.

Scegli qualsiasi attività che dia alla tua mente spazio per respirare e un po’ di pace.

 

  1. Usa il tuo potere di scelta

Il tuo potere di scelta è l’unica cosa che hai che ti consente di controllare come reagisci agli eventi e alle esperienze della tua vita. Puoi scegliere di vivere la tua vita languendo, oppure puoi vivere una vita fiorente.

Nessun altro ha quel potere su di te e quindi se vuoi diventare più motivato riguardo alla vita, usa il tuo potere di scelta per fare il cambiamento. Sii consapevole e prenditi carico della tua vita.

 

  1. Rimuovi le persone negative dalla tua vita

Perché farsi drenare le energie da pessimisti, bastian contrari, ostinati nelle loro opinioni e pessimisti cronici? Un saggio ha detto che siamo la media delle 5 persone che frequentiamo di più.

Per la tua media punti al rialzo o al ribasso?

Scegli in maniera consapevole di circondarti di persone positive.

 

  1. Scegli di cambiare un piccolo passo alla volta

I cambi quantici avvengono solo nei film. Il cambiamento che regge stabile è sempre graduale ma continuativo. Uno sforzo o un cambio di direzione troppo forzato non farà altro infatti che farci desistere e tornare immediatamente sui nostri passi (ti sono venute in mente le risoluzioni del primo dell’anno? Esatto!

Passare dalla sensazione di poca energia e nessuna motivazione a molta energia e motivazione può sembrare impossibile da raggiungere. In effetti, è proprio così 😉

La chiave per andare avanti e raggiungere qualsiasi obiettivo che ti sei prefissato è concentrarsi sul fare un passo alla volta fino a raggiungere il tuo obiettivo.

“L’unica mossa che conta è la prossima.”

Se vuoi riavere il controllo della tua vita, immagina quali sono le prime azioni o passaggi per iniziare ad andare avanti, quindi attieniti al piano, un passo alla volta.

 

motivazione intrinseca
motivazione intrinseca, facile apprezzando i piccoli piaceri
  1. Lascia andare le cose che non puoi cambiare nella tua vita

Quando ci sentiamo a corto di energia, tendiamo a soffermarci sugli eventi della nostra vita che non sono andati così bene per noi. Questi eventi difficili e impegnativi appartengono al passato e non possiamo cambiare il risultato.

Concentrarsi su questi eventi prosciuga la nostra energia e, quindi, rende ancora più difficile iniziare ad agire per cambiare le nostre vite. Concentrati sugli eventi della vita che ti sono andati bene e usa quei sentimenti positivi per aiutarti ad andare avanti.

 

  1. Pratica la gratitudine e mostra apprezzamento su base quotidiana

Impegnati a mostrare gratitudine e apprezzamento agli estranei e alle persone che conosci ogni giorno per un mese. Una volta trascorso il mese, non fermarti, continua per il resto della tua vita.

Praticare gratitudine e apprezzamento ogni giorno porta gioia nella tua vita e con la gioia arrivano la speranza ed ulteriore energia, che è ciò che ti porta a vivere una vita motivata.

 

  1. Concentrati sulle attività che ti portano gioia

Elimina le attività della vita che ti trascinano verso il basso. Quando ci sentiamo giù, tendiamo a concentrarci sui compiti che richiedono molta energia negativa.

Per riportare la motivazione nella tua vita, concentrati sulle attività che ti aiutano ad andare avanti e non trascinarti giù. Usa il tuo potere di scelta per aiutarti a decidere quelle attività che ti aiuteranno a vivere una vita più motivata.

 

  1. Abbraccia la pazienza nella tua vita

Questa può sembrare un’azione un po’ strana da considerare se vuoi vivere una vita più motivata; tuttavia, abbracciare la pazienza nella tua vita non significa “sederti indietro e aspettare”, ma prenderti il ​​tempo per considerare e riflettere su ciò che devi fare per andare avanti.

Cambiare la tua vita non avviene dall’oggi al domani, è un viaggio personale che richiede tempo. La pazienza ti aiuta a tenere il passo e ti aiuta ad avere una prospettiva più positiva sulla tua vita.

 

  1. Prenditi il ​​tempo per capire chi sei e cosa vuoi

Per cambiare la propria vita ci vogliono impegno e scopo. Devi sapere cosa vuoi e perché lo vuoi. Queste due cose sono fattori importanti se vuoi cambiare la tua vita.

Se sai cosa vuoi e perché lo vuoi, allora hai uno scopo chiaro su cui concentrarti.

Viceversa, se non hai una direzione o una visione su come vuoi vivere la tua vita, allora il tuo viaggio di cambiamento può diventare senza direzione e le probabilità sono molto alte che ti arrendi.

Se non sai com’è vivere una vita motivata e positiva, come farai a sapere a cosa mirare?

 

  1. Continua ad imparare

Le persone altamente motivate amano imparare cose nuove. È l’apprendimento che porta energia nelle loro vite. L’apprendimento ti apre la mente e ti sfida a pensare a prospettive diverse.

Cogli ogni opportunità per uscire dalla tua zona di comfort e imparare cose nuove su base regolare. Vivere una vita confortevole senza sfide prosciugherà solo la tua energia e ti lascerà molto demotivato riguardo alla tua vita.

 

  1. Lavora sodo per mantenere un atteggiamento positivo e di speranza

Non c’è niente di peggio che cedere a tutte le cose brutte che stanno accadendo nella tua vita. Se ti concentri sulle cose negative della tua vita, la tua energia e motivazione si ridurranno drasticamente.

Sicuramente le cose nella vita possono diventare molto difficili e ci sono momenti in cui commetterai degli errori. Tuttavia, i tempi difficili sono nel passato.

 

  1. Fai esercizio regolarmente

Rimanere attivi migliora i livelli di energia nel corpo, nell’anima e nella mente. L’esercizio mantiene positività, ottimismo e speranza a livelli in cui si sperimenta regolarmente un’elevata energia e motivazione.

Fare esercizio fisico regolare è la chiave per rimanere motivati ​​e positivi sulla tua vita, anche nei momenti difficili. L’esercizio aiuta a liberare l’energia negativa che si accumula dentro di te. Quando ti senti davvero giù, fare una passeggiata nella natura, in spiaggia, al parco o anche nel tuo quartiere è la migliore medicina di sempre.

 

Smetti di pensare al negativo e concentrati sugli aspetti positivi della tua vita, ad esempio:

Cosa sta andando bene?

Cosa funziona bene?

Quali grandi cose dovresti aspettarti?

 

Queste sono le domande su cui dovresti concentrarti: quelle che costruiscono la tua convinzione, la tua positività e la speranza per il futuro.

Da qui arrivano la motivazione intrinseca e l’energia per vivere una vita gioiosa.

 

Un bel libro sulla motivazione intrinseca? Eccolo:

Piaciuto? Pensi possa interessare a qualcuno? Allora condividilo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: