successo e pianificazione

Successo e pianificazione, goal e processo. Perché niente arriva per caso

Successo e pianificazione, perché la prima è la chiave per raggiungere il secondo. Ma come si può pianificare il successo? Continua a leggere e proverò a spiegarti la formula magica costituita da visione, chiarezza d’intenti e regola 1-3-5. [Poco tempo? Salta in fondo, c’è il riassunto].

 

Successo e pianificazione usando la regola 1-3-5.

Il segreto sta tutto nella creazione di un piano. Ma come sceglierlo, implementarlo ed assicurarsi che funzioni?

Uno dei sistemi migliori per la pianificazione è quello denominato 1-3-5 anni, un sistema semplice, ma potente ed intuitivo, implementabile in vista del nuovo anno, in vista di una ricalibrazione dei propri obiettivi o ogni volta che vogliamo riprendere in mano le “redini della stessa”.

Il modello a 1, 3 e 5 anni non è l’unico che funziona, ma una delle tante possibilità a tua disposizione, possibilità, che, per questo piano come per gli altri prevede 8 passi, che se seguiti possono esserti di grande aiuto:

successo e pianificazione, è il momento per partire!
successo e pianificazione, il momento è quello giusto

1. Successo e pianificazione passano per goals a breve, medio e lungo termine

Non potrai raggiungere tutti i tuoi obiettivi oggi o nelle prossime due settimane. Ecco perché dovresti dividere i tuoi obiettivi in breve, medio e lungo termine. Avri così obiettivi facili e rapidi da ottenere (veri e propri booster motivazionali) ed obiettivi a lungo termine.

Ovviamente, gli obiettivi a lungo termine vanno spezzettati, in modo da avvicinarsi al compimento degli stessi in maniera graduale. (La vetta di una grande montagna non si raggiunge in un unica camminata, ma in tante tappe sequenziali ben organizzate).

successo e pianificazione

2. Pianificare in anticipo rimuove lo stress della pianificazione.

Inizia il mese, la settimana, il giorno e tu non sai cosa fare; il peggio é che invece di partire, sprechi le tue migliori energie dividendoti tra una pianificazione dell’ultimo minuto e la gestione delle urgenze ed emergenze.

Il problema è che le seconde sovrasteranno sempre le prime. Ecco perché, successo e pianificazione sono legati. Partire con una lista di obiettivi e cose da fare in mente é essenziale per gestire al meglio le tue energie.

3- Perché attendere il Primo Gennaio o il primo Settembre? Inizia oggi!

Se sposti le tue risoluzioni ad una data del calendario hai già perso. Stai procrastinando e spostando qualcosa più avanti, con il concreto rischio di un ulteriore spostamento. Inizia ora, non ti serve una nuova agenda o taccuino (ma se vuoi, parti da qua), l’app perfetta o un piano in stile Nasa. I piani si scrivono e si correggono man mano, le singole azioni ed i primi passi si possono effettuare in qualsiasi momento.

4. Se davvero lo vuoi mettilo su carta

Penna ed un foglio di carta o scritti su un supporto digitale, ma concretizzati e “scolpiti nella pietra”. Potrai rileggerli periodicamente, correggerli, verificare eventuali avanzamenti e capire se è tempo di festeggiare, impegnarsi o semplicemente essere fieri di come stai andando.

successo e pianificazione

5. Non dimenticare la parte umana della pianificazione

Non stai facendo un programma per una catena di montaggio o per l’invasione nemica di un paese. Quindi via libera agli obiettivi lavorativi , ma non dimenticare quelli personali, quelli relazionali e quelli di miglioramento. Anzi, dovresti dare maggior importanza a questi tre, rispetto a quelli lavorativi classici, perché il lavoro si può sempre cambiare e ci si può sempre licenziare da un azienda, ma non ha senso farlo dalla vita.

 

6. Tieni un diario per monitorare il percorso

Passaggio collegato al metterlo su carta, tenere un diario in cui gioire dei tuoi avanzamenti ed in cui far confluire le tue impressioni e pensieri può essere un sistema vincente per il tuo successo e pianificazione.

 

Successo e pianificazione, per concludere o se hai poco tempo

Successo e pianificazione sono collegati in maniera indissolubile, perché il successo si raggiunge solo se davvero lo vuoi e se hai un piano per arrivarci. Il successo è un processo e non un risultato, processo che si può ottenere mixando abilmente programmi a breve, medio e lungo termine.

Ottenerlo è semplice, devi sapere cosa vuoi, da dove parti e dove sei in ogni momento.

Pronto a cambiare tutto e ad ottenere il successo che meriti?

 

 

Come avrai capito, sono un vero appassionato di crescita personale e miglioramento, quindi non mi pesa scrivere questi articoli e non lo considero un peso o un lavoro. Pero’ come tutti adoro le gratificazioni e soddisfazioni; quindi, se qualcosa di questo post o sito ti è piaciuto ti chiedo di condividerlo, niente di più. Grazie in anticipo!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.