Cappello giallo De Bono, positività, ma con un approccio logico e non emozionale

La strada è ormai tracciata e dopo il cappello bianco, il cappello rosso e il cappello nero è tempo di passare al cappello giallo De Bono.

Anche il cappello giallo De Bono, quarto da noi analizzato dei 6 presentati da De Bono è un “cappello” metaforico che si può indossare durante una riunione o un momento di riflessione personale con l’obiettivo di prendere una decisione complessa, in maniera ragionata e studiata “sotto tutti i punti di vista”.

 

Il sistema dei 6 cappelli per pensare di De Bono può essere davvero utile per analizzare problemi complessi. Permette infatti un analisi completa, effettuata da tutti i punti di vista e che porta spesso a una conclusione condivisa, in quanto appunto analizzata in maniera scientifica sotto tutti gli aspetti.

Un sistema già descritto nella teoria con la recensione del libro e anche nella pratica, ma che ora andremo ad approfondire, cappello dopo cappello.

Ecco quindi che, dopo il cappello bianco, il cappello nero, e il cappello rosso è ora tempo d’indossare il cappello giallo.

Cappello giallo De Bono

Quali sono le cose che vengono in mente quando si pensa al colore giallo? La maggioranza delle persone penserà al sole come oggetto ed all’ottimismo come stato d’animo.

Questa è la ragione che ha portato De Bono a ipotizzare per questo cappello un percorso fatto di “opportunità e vantaggi”.

Un cappello quindi “positivo”, che trova un naturale antagonista nel cinico e alquanto pessimista cappello nero.

 

Difficile da indossare

Il cappello giallo è difficile da indossare, in quanto nella maggioranza dei casi il suo comportamento è per noi innaturale. Quando pensiamo a caratteristiche insite nella nostra biologia troviamo infatti la valutazione del rischio e una certa dose di fatalismo, due cose che non vanno certo d’accordo con il cappello giallo,

Anche se siamo ottimisti, molto spesso tendiamo a indossare il cappello rosso (ottimismo non logico) rispetto a quello giallo (ottimismo logico).

Il cappello giallo viene quindi solitamente indossato quando:

  • Dobbiamo fare domande “e se”?
  • Per suggerire soluzioni ai problemi
  • In un analisi SWOT quando dobbiamo gestire la sezione delle opportunità

Si tratta quindi di un cappello che “ragiona” e che non ama fare il passo più lungo della gamba.

 

cappello bianco De Bono e 6 cappelli
I 6 cappelli

I vantaggi del cappello giallo De Bono

Indossare il cappello giallo significa godere al meglio dei vantaggi che questo cappello può apportare, in particolare:

Nella fase di valutazione: permette di vedere più vantaggi.

Abbiamo una tendenza naturale a essere positivi sulle nostre idee o su quelle di cui possiamo trarre vantaggio da noi stessi. Con il Cappello Giallo, non dobbiamo aspettare questo e possiamo trarre vantaggio dalle idee provenienti da qualsiasi luogo.

Per trovare opportunità.

Cerca consapevolmente opportunità in diverse situazioni. Invece di vedere le conseguenze principalmente negative di nuove situazioni o idee, con il cappello giallo possiamo fare uno sforzo per cercare nuove opportunità.

Per trovare nuove soluzioni.

Possiamo usare il Cappello Giallo per avanzare e migliorare proposte che ci aiutano a risolvere i nostri problemi.

 

Su cosa si basa il cappello giallo De Bono?

 

Uso della ragione

Pensiero costruttivo

 

L’opposto

Il sistema dei 6 cappelli per pensare di De Bono funziona così bene anche perché ragiona su un sistema di opposti. L’opposto del cappello giallo è il pessimista e prudente cappello nero.

cappello giallo
Il cappello giallo De Bono

Riassunto del cappello giallo De Bono

  • Il cappello giallo è positivo e ottimista anche senza dati che confortino il suo pensiero
  • Si contrappone a cappello nero con l’obiettivo di bilanciare la sua negatività
  • Si tratta di un cappello difficile da utilizzare, in quanto non siamo biologicamente portati a indossarlo

 

Per concludere

Un cappello positivo che vede opportunità e possibilità al di fuori della razionalità.

Hai mai provato ad “indossare” il cappello giallo De Bono? Cos’hai provato?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.