Migliori libri dell’anno? Difficile da stabilire, ti dico quali ho letto io

Come ogni fine anno iniziano a comparire le liste. Liste di ogni tipo che a me fanno sempre venire in mente il capolavoro di Nick Hornby, Alta Fedeltà. Come tutti non ho resistito neanch’io e restando in tema Hornby ho deciso di prepararne una sui libri. No, non ti ho preparato la lista dei migliori libri dell’anno, anche perché non ho la presunzione di ergermi a giudice, ne il tempo e la pazienza necessaria per leggere qualsiasi cosa sia stata pubblicata quest’anno.

 

Migliori libri?

Ho però deciso di fare una lista e chiamarla dei “migliori libri”, semplicemente perché ognuno dei libri che ho letto in questo anno è stato frutto di un processo decisionale che variava nel tempo, toccando intrattenimento, lavoro, crescita personale e passioni varie.

La lista dei migliori libri è poi anche un sistema di valutazione quantitativa, con l’obiettivo iniziale di questo anno che prevedeva la lettura di 24-30 libri (spoiler, obiettivo superato).

Il mito quantitativo

Il mito di un libro alla settimana è a mio parere, per una persona “normale” quasi impossibile. Per “persona normale” mi riferisco a qualcuno che può avere una condizione tipo la mia; un lavoro dipendente, varie passioni tra cui questo sito, un pò di sport, una famiglia con due bambini etc.

Ecco perché il mio obiettivo era ampiamente più basso rispetto a quello che i guru della crescita personale stabiliscono come minimo.

Non credo poi nemmeno a un discorso quantitativo puro, perché penso che sia sufficiente anche solo un libro per cambiare la vita…

Però mi piaceva l’idea di avere un obiettivo, perché l’idea dello stesso mi ha fatto a volte mollare lo smartphone per prendere in mano il libro o il Kindle.

migliori libri
migliori libri

Quanti libri dovresti leggere tu?

Non lo so, è una cosa che dipende da te e dalle tue abitudini, ma fammi un favore, leggine almeno uno o ancor meglio più di uno, così contribuirai anche tu ad alzare un pò la media nazionale.

 

La mia lista di libri

Ho tenuto traccia dei miei libri nell’app che uso per gestire un pò tutto, (Notion, dovresti provarla, è gratis).

Ecco la mia lista, appena aggiornata con l’ultimo libro appena terminato:

 

Dicembre:

Novembre:

Ottobre:

Settembre:

Agosto:

Luglio:

Giugno:

Maggio:

Aprile:

Marzo:

Febbraio:

Gennaio:

 

Tanti libri? Pochi libri?

Non lo so, dimmelo tu! E tu, quanti e quali hai letto?

Rileggendola ora, mi rendo conto che potresti quasi farmi un profilo psicologico con questa lista… cosa ci vedi?

 

PS: ho sentito qualcuno dirmi che per leggere bisogna essere benestanti.

Niente di più falso!

Primo perché leggere è comunque un investimento e passione, qualcosa per cui possiamo anche spendere due soldi ricavandoli da qualche altra parte.

Secondo perché, dei libri sopra riportati io non ne ho comprato nemmeno uno! Li ho presi in biblioteca o li ho scaricati tramite Prime Reading, il programma di Amazon dedicato a chi ha Kindle e un abbonamento Prime.

Quindi, niente scuse!

1 commento su “Migliori libri dell’anno? Difficile da stabilire, ti dico quali ho letto io”

  1. Pingback: Libri da regalare, ispirati alla mia lista di libri letti nel 2023

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.