Buoni propositi per l’anno nuovo, 15 idee per un anno sfolgorante

buoni propositi

Quando questo post andrà in pubblicazione mancheranno pochissimi giorni alla fine dell’anno e magari anche tu, come me, starai facendo i tuoi buoni propositi per l’anno nuovo.

Un anno si chiude ed un altro inizia, inutile quindi recriminare su quanto non fatto o ottenuto. Tempo di riflettere invece su ciò che vogliamo. La fine dell’anno (soprattutto quando mancano pochi giorni alla stessa…) può essere un ottimo spartiacque per nuove abitudini e goals.

Ma quali potrebbero essere i buoni propositi da cui partire?

Leggi tutto

Ricerca della felicità, non solo un bellissimo film, ma una missione di vita

la ricerca della felicità

Il film “La ricerca della felicità”, diretto dall’italiano Gabriele Muccino e magistralmente interpretato da Will Smith non è un opera di finzione. Questa film racconta infatti il percorso di vita e le gesta di Chris Gardner, al momento imprenditore e divulgatore di successo.

Un film che, se lo hai visto ti ha sicuramente emozionato e spinto a fare qualcosa di meglio per te stesso e la tua vita.

Ma da dove partire in questo percorso di ricerca?

Leggi tutto

Successo e pianificazione, goal e processo. Perché niente arriva per caso

successo e pianificazione

Successo e pianificazione, perché la prima è la chiave per raggiungere il secondo. Ma come si può pianificare il successo? Continua a leggere e proverò a spiegarti la formula magica costituita da visione, chiarezza d’intenti e regola 1-3-5. [Poco tempo? Salta in fondo, c’è il riassunto].

 

Successo e pianificazione usando la regola 1-3-5.

Il segreto sta tutto nella creazione di un piano. Ma come sceglierlo, implementarlo ed assicurarsi che funzioni?

Leggi tutto

Insoddisfazione e senso di colpa? Riparti da queste 10 azioni!

insoddisfazione e senso di colpa

Insoddisfazione e senso di colpa per i risultati che hai o non hai ottenuto? Leggi questo post fino in fondo e ti assicuro che al termine della lettura riuscirai a gestire meglio i tuoi feedbacks sensoriali negativi.

Partiamo da una certezza, “sentire” insoddisfazione e senso di colpa verso se stessi è una cosa normale, anzi per certi positiva, visto che rendersi conto di dove sbagliamo o dove siamo è il primo sistema e segnale per cambiare.

Tuttavia, sia che tu lo abbia appena scoperto o che sia perseverante nei tuoi tentativi, le battute d’arresto sono “fisiologiche”.

Stop ed errori che vanno accettati ed analizzati ma non subiti e rimuginati.

 

Quindi, la prossima volta che ti senti in colpa o insoddisfatto per i tuoi errori, fai una pausa, un respiro profondo e valuta una o più di queste dieci azioni da cui ripartire.

Leggi tutto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: