Automiglioramento, la cosa migliore che puoi fare per te stesso, ora e futuro

Non è un risultato e punto d’arrivo, ma un processo che dovrebbe durare tutta la vita, è l’automiglioramento baby!

Un azione fondamentale, perché la storia del pianeta Terra ci ha già insegnato più e più volte che chi non si evolve soccombe.

Il cambiamento è la legge della vita. Chiunque guardi solo al passato o al presente, perderà il futuro.

(John F. Kennedy)

Ma da dove si parte nel momento in cui si decide di optare per una scelta “felice” come quella dell’automiglioramento?

Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto, devi fare qualcosa che non hai mai fatto

(Anonimo)

Proprio così, facendo qualcosa che non si è fatto prima o provando a compierlo tramite una procedura diversa, alternativa.

Ma quali sono le cose che si possono provare nell’ambito di un processo di automiglioramento?

Le azioni sono molte e di vario tipo e sarebbe sufficiente implementarne anche solo una, per iniziare a tratteggiare un cambiamento. Sarebbe infatti sbagliato pensare di:

  • iniziare tanti cambiamenti tutti insieme
  • pensare che il risultato del cambiamento si veda immediatamente

L’automiglioramento è il semino di un albero maestoso, all’inizio fragile e quasi invisibile, poi un virgulto di cui andare fieri, infine un enorme “colonna e cappello” a cui sostenerci e con cui proteggerci.

automiglioramento
Ogni giorno un pò per un grande automiglioramento

 

Inizia a fare ciò che è necessario, quindi ciò che è possibile, e improvvisamente ti troverai a fare l’impossibile

(Fernando de Asis)

Automiglioramento, la lista

Ecco a te una lista, non esaustiva, di azioni che puoi intraprendere se punti all’automiglioramento:

  1. Leggi un libro (ed applica ciò che pensi ti possa tornare utile). Non conta la quantità, ma la qualità e l’applicazione.
  2. Impara una nuova lingua. Anche se non prevedi di viaggiare. Impari, ti tieni in allenamento e conosci meglio il mondo, cosa vuoi di più?
  3. Inizia un nuovo hobby. Gli hobby, se considerati come tali (per tempo e dedizione) non sono il male, anzi, ti migliorano e ti permettono “di staccare”.
  4. Crea una lavagna dell’ispirazione. Trova un posto reale o virtuale (Pinterest? Instagram? lo sfondo del desktop) per una visual board di azioni e risultati ispiranti.
  5. Affronta le tue paure. Più le tieni lì, più diventeranno forti, affrontale, sfidale e scoprirai quanto sono piccole ed insignificanti.
  6. Alzati presto. Certo, le ore “da sveglio” rimarranno più o meno le stesse, ma ti accorgerai che se ti svegli presto “avrai più tempo”. Non si parla di quantità. ma di qualità.
  7. Stabilisci una routine di esercizio fisico. Se lo pianifichi sarà più semplice mantenerlo.
  8. Tieni un agenda. E scrivici tutto, pensieri, idee, goals, sogni
  9. Esci dalla tua zona di comfort. E smettila di chiamarla con questo “equivoco” e pericoloso nome.
  10. Chiedi un feedback. Come potrai migliorare se non sai da dove partire? (appunto… che me lo dai un feedback su questo sito?😉)
  11. Smetti, sostituendo. Dì basta ad una cattiva abitudine. Per farlo sostituiscila con una buona. Estirpare senza sostituire non funziona mai
  12. Leggi un articolo motivazione o di miglioramento. E non dirmi che non sai dove trovarli….😉😉😉
  13. Dimentica il passato. Archivialo, togli quella zavorra dalle tue tasche.
  14. Monitora il tempo che passi davanti alla TV ( o similari) e nei social network. Siine consapevole, al momento è già sufficiente.
  15. Fai una cosa alla volta. Il multitasking è una fregatura.
  16. Medita. O rilassati o fai una passeggiata nel verde, o annoiati, va bene tutto, ma stacca!
  17. Smettila di frequentare persone polemiche e negative. Ti meriti di meglio.
  18. Usa un programma per gestire le cose da fare ed inizia il giorno con le tre priorità.
  19. Inizia un side business. Ti permetterà di unire due/tre punti di questa lista in un colpo solo (se non di più) e ti aiuterà a migliorare anche economicamente.
  20. Viaggia. Confrontati con ambienti e persone diverse (non parlo di andare per forza dall’altra parte del mondo).

 

Per concludere

Scegli una o più cose, dedicati a ciò che hai deciso di intraprendere ogni giorno e dopo uno, due mesi inizierai a vedere un automiglioramento effettivo.

Ricorda, se non inizi nemmeno non ti lamentare se non otterrai niente!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: