Il potere di adesso (The Power of Now) di Eckaht Tolle

il potere di adesso, vivi nel presente

Il potere di adesso (The Power of Now) di Eckhart Tolle

 

Il potere di adesso è stato pubblicato in lingua originale nel 1997 ma è salito agli onori della cronaca (cioè in cima alla lista dei più venduti) circa tre anni più tardi, a seguito di una raccomandazione in diretta tv della nota presentatrice Oprah Winfrey., seguita poi da questo articolo sul suo sito personale.

Un libro che ha riscosso grandissimo successo (ha venduto più di 3 milioni di copie) ma che allo stesso tempo è stato criticato e banalizzato per la pochezza (secondo i detrattori) di contenuti e di lezioni.

Nota personale: in effetti pochi concetti vengono riproposti in tutte le salse; questo libro mi fa tornare in mente i miei temi delle medie e le “stiracchiature” per raggiungere il minimo sindacale delle 4 facciate 😉

 

Il tema del libro è comunque buono ed interessante, ed è basato su questo concetto:

Leggi tuttoIl potere di adesso (The Power of Now) di Eckaht Tolle

I 12+2 migliori TED per la crescita personale (un millimetro frame alla volta)

decisamente non i migliori ted per la crescita personale

Migliori TED per la crescita personale? I 12+2 migliori (un millimetro frame alla volta)

 

 

TED = crescita personale (ma non solo) spiegata da esperti + allenamento nella lingua inglese

Definizione buttata lì, giusto per toglierti dalla testa fin da subito che si stia parlando del film TED con Mark Wahlberg (speravi eh..)

migliori ted per la crescita personale? no, non questi...
sono questi i migliori ted per la crescita personale ?

Ho scoperto i TED alcuni anni fa cercando dei video, magari sottotitolati, con cui addestrare e perfezionare il mio inglese.

 

Ammetto che la mia scelta iniziale era caduta sulle standup comedy, il cabaret all’americana, di cui Youtube è infarcita, scelta di cui non mi sono pentito, in quanto mi permise di scoprire diversi interessanti autori/attori come Jerry Seinfeld (su di lui ci torneremo) e modi diversi di intendere la comicità e l’umorismo.

Se non li hai mai visti dai un occhiata, ne vale la pena…

Per partire ti consiglio quelli di Louis C.K. con i sottotitoli in italiano, ad esempio “Appuntamenti romantici”

https://www.youtube.com/watch?v=MJ-on743bnw

 

Ma torniamo a bomba ai TED…

Leggi tuttoI 12+2 migliori TED per la crescita personale (un millimetro frame alla volta)

Imparare l’inglese; non complicato se sai come fare! Qualche dritta per te!

Imparare l'inglese per capire questa immagine ;-)

Imparare l’inglese.

 

“Inglese, perfida lingua d’Albione che tanto ci hai fatto impazzire nei nostri trascorsi scolastici, perché torni continuamente a tormentarci?”

 

Eh sì, l’inglese è la lingua universale per eccellenza e volenti o nolenti, una conoscenza più o meno approfondita della stessa porta spesso ad una evidente differenza non solo nel lavoro e nello studio ma anche nelle nostre passioni ed ovviamente nella crescita personale.

Imparare l'inglese per capire questa immagine ;-)
Manteniamo la calma e dedichiamoci ad imparare l’inglese

Lasciando perdere gli aspetti legati ai vantaggi nell’ attività lavorativa (magari non tutti noi abbiamo bisogno dell’inglese per lavoro…), vediamo qualche altro vantaggio minore:

Leggi tuttoImparare l’inglese; non complicato se sai come fare! Qualche dritta per te!

Il monaco che vendette la sua Ferrari

Il monaco che vendette la sua Ferrari, schema punti

Il monaco che vendette la sua Ferrari 

Il monaco che vendette la sua Ferrari è un opera dello scrittore/formatore/guru Robin Sharma.

Probabilmente il suo libro più noto, è una favola spirituale, utilizzata per spiegare, tramite un semplice racconto, alcuni dei punti fondamentali della crescita personale.

Questa opera racconta la storia dell’avvocato (lo era anche Sharma) Julian Mantle, persona di successo, super impegnato e superficiale che scopre che quella che sta vivendo non è la vita dei suoi desideri.

A metterlo di fronte ad un analisi di coscienza così approfondita è, come spesso succede, un evento improvviso (in questo caso particolare, un infarto) che lo porta a capire cosa è veramente importante nella vita, vendere tutti propri “giocattoli” (anche la Ferrari) del titolo per recarsi sulle montagne dell’Himalaya a studiare le sette virtù dei Saggi di Sivana.

Dopo aver appreso queste regole torna in Occidente, con una missione precisa, quella di diffondere il verbo e per farlo non può fare altro che partire dal suo amico ed ex collega John che ricalca pienamente il Julian Mantle pre-infarto (stress, troppo lavoro, poco tempo per se stesso e per la famiglia, sempre di fretta, mai in relax).

L’incontro porta ad un racconto lungo una notte, in cui Julian Mantle dopo essersi fatto riconoscere dal vecchio amico (ringiovanito e rasserenato, non era stato riconosciuto da John) racconta cosa gli è successo ed i cambiamenti avvenuti dal giorno dell’infarto.

Durante questo racconto Julian Mantle spiega attraverso metafore visuali le sette virtù dei Saggi di Sivana:

Il monaco che vendette la sua Ferrari, schema punti
I 7 passi principali de Il monaco che vendette la sua Ferrari

Leggi tuttoIl monaco che vendette la sua Ferrari

Crescita personale e la produttività, le 16+2 migliori app

Fai fare un salto alla tua produttività

Crescita personale e la produttività, le 16+2 migliori app

Premesso che esistono milioni di app utilissime per migliorarci nel lavoro, nella vita, nel raggiungimento degli obiettivi e nella crescita personale, molto umilmente in questa breve lista vi elenco quelle che hanno superato con successo la mia “check-list”:

 

Punti per me tassativi perché un app “produttiva” rimanga sul mio smartphone:

  • Deve servire quotidianamente o quasi
  • Dopo averla installata sullo smartphone l’ho utilizzata per almeno 60 giorni (quindi è testata ed utile)
  • Non deve essere troppo piena di pubblicità (giusto che chi ha fatto l’app possa inserire un po’ di pubblicità, ma non pop-up o cose troppo invasive)

 

Ecco la lista delle migliori app per la crescita personale e la produttività (secondo me):

Leggi tuttoCrescita personale e la produttività, le 16+2 migliori app

Detto fatto di David Allen

Detto, fatto!

Detto, fatto. GTD, di David Allen

 

La metodologia GTD, Getting Things Done (ottenere le cose fatte), è un sistema teorizzato da David Allen nel proprio ononimo libro (nella versione italiana denominato Detto, fatto! Solamente ononimo del programma di Caterina Balivo, qua non si parla né di ricette né di look;-).

Questo sistema è uno dei più conosciuti a livello di produttività personale, ed il relativo libro ha avuto un successo pazzesco, soprattutto nei primi anni del nuovo millennio, portandolo probabilmente ad essere il libro più conosciuto a livello internazionale riguardo al tema dell’auto organizzazione sul lavoro.

 

Il libro teorizza un sistema, forse un po’ complicato ma efficace, per gestire tutte le richieste ed i lavori che ci piovono addosso ogni giorno, organizzarle e soprattutto eseguirle.

 

Vista l’evoluzione nel campo del lavoro e della produttività avvenuta negli ultimi anni, è addirittura un po’ superato, ma rimane comunque una pietra miliare dell’organizzazione e della produttività personale, per cui ritengo sia utile presentare il sistema, il libro e magari anche le complicazioni o avvertenze all’uso.

 

Ma in cosa consiste Detto, Fatto?

Leggi tuttoDetto fatto di David Allen

Matrice di Eisenhower per la gestione del tempo e della produttività

la matrice di Eisenhower

Matrice di Eisenhower? Sfrutta al meglio la tua produttività con questo metodo!

 

Anche tu senti il bisogno di aumentare la tua produttività? E di migliorare la gestione del tempo?

 

Cosa ne dici di copiare un metodo inventato da un presidente degli Stati Uniti?

Leggi tuttoMatrice di Eisenhower per la gestione del tempo e della produttività

Procrastinazione

Procrastinazione? Ecco come ti ritroverai

PROCRASTINAZIONE

Procrastinazione? Ohibò, che cosa significa questo parolone?

 

Uno dei mali peggiori della civiltà avanzata nell’ambito lavorativo, dello studio e della crescita personale.

Rimandare il tutto a domani
Procrastinazione

Letteralmente, secondo Wikipedia:

 

Procrastinare = rimandare al domani con lo scopo di temporeggiare o, addirittura, di non fare ciò che si dovrebbe.

 

 

Ma praticamente che vuol dire procrastinazione?

Leggi tuttoProcrastinazione

Intelligenza

aree cervello intelligenza

Si fa presto a parlare di intelligenza, di averla o non averla e spesso si usa questo termine anche a sproposito, come quando lo si utilizza per valutare una persona, un atteggiamento o un voto scolastico ;-).

 

In realtà, secondo la comunità scientifica, l’intelligenza è considerata la capacità di una persona (o di una cosa, nel caso di quella artificiale 😉 di affrontare un problema e di trovare una soluzione allo stesso.

aree cervello intelligenza
4 aree del nostro cervello in cui sono locate le varie forme di intelligenza

I moderni psicologi ritengono che l’intelligenzia 😉 si possa dividere in 9 differenti categorie:

Leggi tuttoIntelligenza