Leggere, ma perchè? I migliori modi per farlo

Tempo per leggere, per amare, per vivere

Leggere, ma perchè?

Leggere…

Pochi giorni fa, come tutti gli anni mi sono capitati sotto mano i dati relativi al numero di libri letti in media in un anno da un italiano…

Con estremo sconcerto e dispiacere ho scoperto che di media nel nostro pochissime persone amano leggere!

Solo il 40% ha letto almeno un libro nel 2016!

 

Ritengo il dato sbagliato, perché dubito che possa calcolare esattamente tutte le possibili fonti di approvvigionamento di libri (biblioteche pubbliche, scambio di libri, acquisto di libri usati, download di e-book crackati etc.).

Ma questa analisi fa comunque riflettere, perché ci dimostra quanto le nostre abitudini possano essere sbagliate e quanto non approfittiamo dei vantaggi della lettura.

8 frasi che ci spronano a leggere
8 vantaggi del leggere, basati su citazioni di grandi autori

Oltre alle lettura di intrattenimento o svago, ritengo il leggere libri il sistema più rapido per conoscere nuove cose, imparare ed analizzare dati, procedure e mentalità di altre persone (si parla tanto di avere un mentore o una guida, alla fine, non lo è anche una biografia o autobiografia?).

Tempo per leggere, per amare, per vivere
Insegna di libreria con citazione di Daniel Pennac

 

Tutto questo per spronarvi a leggere e ad illustrarvi come lo faccio io.

 

Leggo circa una quarantina di libri l’anno, abitudine che sono riuscito a mantenere nel tempo nonostante l’arrivo di due figli che assorbono molto del mio tempo libero…

 

Ma quali sono le mie fonti di approvvigionamento e perchè riesco a leggere tanto? (spacciatori di cultura che non sono altro ;-):

 

Leggi tuttoLeggere, ma perchè? I migliori modi per farlo