Ottimizzazione. Come fare in 4 ore ciò che gli altri fanno in una settimana!

ottimizzazione
Ottimizzazione, parola importante, ma di cosa si tratta realmente?
Fase successiva a quella della creazione, il passaggio dell’ottimizzazione è altrettanto fondamentale ed importante.
 
Ottimizzare le proprie attività apporta infatti molti vantaggi.
Ci può lasciare il tempo per fare ciò che ti piace o per lavorare su più attività. Potrebbe essere la spinta per approcciare seriamente quel side business che hai in mente da un pò.
 
Fare in 4 ore qualcosa ci rimanda al famoso libro di Tim Ferriss.
La sua opera, “4 ore alla settimana” é infatti il trionfo dell’ottimizzazione.
Nel suo caso si ottimizza (anche) delegando, nel nostro ci concentreremo di più su noi stessi.
 

Pronto a rivoluzionare la tua vita e la tua giornata? Applica questi trucchi di ottimizzazione!

Leggi tutto

Aumentare la produttività del 1000% in un anno? Possibile se applichi questa abitudine quotidiana

aumentare produttività

Cerchiamo ogni sistema per aumentare la produttività; trucchi da guru americani, alimentazione specifica, integratori e bibite miracolose.

Ognuno ha la sua ricetta; ma probabilmente aumentare la produttività è più semplice di quanto si creda.

Spesso basta una singola azione ripetuta.

 

 

Aumentare la produttività del 1000% in un anno? La singola azione necessaria.

Semplicemente svegliati ogni giorno, per un anno intero, un ora prima della tua sveglia standard ed investi questo tempo in te stesso.

Se lo farai con costanza ed impegno, non sarà affatto complicato aumentare drammaticamente la tua produttività.

 

Ma come usare bene questa ora?

Le azioni che puoi fare sono molte, ma non potrai assolutamente: cazzeggiare, usare il cellulare, fare cose che avresti dovuto fare durante la tua giornata standard.

 

Vediamo quali sono invece le azioni che potresti compiere per aumentare la produttività in un’ora:

Leggi tutto

Il Successo e la sveglia al mattino presto sono collegate?

Il successo sul piano fisico.

Sembra sempre di più che esista una correlazione tra l’iniziare la giornata in maniera produttiva ed il successo nella stessa e nella vita.

Magari è solo una suggestione, ma sembra che chi alla mattina si sveglia produttivo e con una routine ben impostata possa ottenere più facilmente “il successo“.

É davvero così?

Non ci sono ancora studi che lo dimostrino in maniera scientifica, ma pare che ci sia una certa correlazione tra una routine mattutina che funziona ed il successo.

Quindi, quali sono le 6 cose che fanno le persone che bramano o hanno ottenuto il successo prima delle 9 di mattina?

Leggi tutto

Imprenditore di successo? 8 tratti per provare a diventarlo!

Richard Branson Imprenditore di successo

Se tra i tuoi obiettivi di crescita c’è quello di diventare un imprenditore di successo, probabilmente dovrai sviluppare o rafforzare le seguenti capacità, caratteristiche comuni tra gli imprenditori più rinomati, invidiati e copiati.

Esatto, non si tratta solo di lavorare duro, far crescere il proprio business, definire e soprattutto seguire piani di crescita; dovrai anche sviluppare alcune abilità trasversali, perfette anche in tutti gli ambiti della nostra vita, non solo quelli imprenditoriali…

Richard Branson Imprenditore di successo
Imprenditore di successo? Eccone un esempio

 

Imprenditore di successo, caratteristica 1. DETERMINAZIONE

Leggi tutto

Produttività pigra? Sì, esiste! É la produttività adatta a tutti!

Produttività pigra, ossia realizza ciò che vuoi.

Produttività pigra ossia, Elon Musk lavora 100 ore alla settimana, Marissa Mayer almeno 130 ore, altri imprenditori si vantano di non staccare mai, ma non c’è modo di sforzarsi un po’ meno, incrementando comunque la propria produttività?

 

C’è! E gli americani l’hanno ribattezzata produttività pigra!

 

Produttività pigra, ossia, mi impegno, lavoro, ma in maniera efficace.

 

Non sai come impostare la tua produttività pigra? Ecco per te qualche consiglio rubato agli esperti americani:

Leggi tutto

Cose da non fare, come gestirle e come effettivamente non farle

la lista delle cose da non fare è perfetta per la tua produttività

Le cose da non fare sono tremende, insopportabili ma sempre nella nostra mente. Tutte le volte ci diciamo ecco, questa è una di quelle cose da non fare, mi devo impegnare a non farla più!   Alcune cose da non fare? Guardare ore di tv spazzatura Cazzeggiare sui social senza alcuno scopo (soprattutto in momenti che dovrebbero … Leggi tutto

Iniziare alla grande? Fai queste 8 cose al mattino!

Iniziare alla grande con una doccia gelata

Iniziare alla grande la giornata è il miglior modo per indirizzarla sui binari della produttività e della realizzazione.

Partire bene già dal primo mattino ti permetterà di essere produttivo per buona parte della giornata (quella fondamentale) e di avere tempo per fare tutto, compreso avvicinarti alla realizzazione dei tuoi obiettivi personali (li hai messi per iscritto vero?).

 

È necessario per il tuo bene e quello della società in cui viviamo, smettere di essere solamente reattivi, ma iniziare anche ad essere attivi per sfuggire così al pilota automatico, la modalità sopravvivenza o qualsiasi altro nome le vogliamo dare.

 

Iniziare alla grande vuol dire anche avere il tempo di prendersi cura di se stessi, dei propri cari e dei propri obiettivi, evitando il consolatorio, ma vuoto, lo farò domani.

 

Accumulate sempre dei domani, e vi troverete senza altro che un sacco di ieri vuoti”.

Harold Hill

 

 

Se vuoi iniziare alla grande lo dovrai fare dal momento in cui apri gli occhi alla mattina, con una lista di azioni e passaggi che dovranno essere la tua check-list quotidiana “pre-lancio”.

A differenza di tutte le generazioni precedenti, abbiamo probabilmente, per la prima volta nella storia, la possibilità di accedere a strumenti e mezzi preclusi a gran parte del genere umano fino a qualche anno fa.

Sfruttiamoli quindi al meglio!

 

Ho preso spunto da alcuni degli imprenditori, filantropi e sportivi più famosi e dalle loro routine per creare questa lista di 8 punti fondamentali per iniziare alla grande.

Ecco quindi come iniziare alla grande la giornata:

 

Leggi tutto

The Dip, ovvero sapere quando mollare e quando no; libro di Seth Godin

the dip, ossia "mollo o persisto?"

The dip di Seth Godin, guru americano della comunicazione è un libricino minuscolo, solo 74 pagine ma con una missione molto importante.

 

Che cosa ci spiega The Dip?

 

Avrai sentito mille volte le espressioni “non mollare mai”, “tieni botta ed otterrai dei risultati o dei cambiamenti” ma non è sempre così, semplicemente a volte abbandonare un progetto destinato a fallire è una delle scelte più intelligenti che una persona possa fare.

 

Ma anche una delle più difficili perché alla fine noi non amiamo il cambiamento e siamo convinti che tutto si risolva, la crisi sia passeggera, la svolta nel business sia dietro l’angolo.

 

Ma non sempre è così, e visto che il tempo è la nostra risorsa più preziosa non ha senso sprecarlo inseguendo chimere o auto convincendosi che quella crisi al lavoro sia solo temporanea (magari è davvero così, ma niente vieta di tenersi preparati).

 

“Follia è fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi.” Albert Einstein.

 

 

Come capire se è il momento di mollare o quello di tenere botta?

Secondo Seth Godin ci sono solo tre possibili scenari in cui ci potremmo trovare, vediamoli:

Leggi tutto

The founder. Cosa puoi imparare per la tua crescita da questo film?

Il protagonista di The founder Ray Kroc

Recentemente, in uno dei molti (troppi) viaggi aerei intrapresi per lavoro ho visto il film The Founder.

Questo film racconta la storia di Ray Kroc, il creatore di una delle catene di fast-food più famose del mondo, Mc Donald’s.

(Nota, questo non è il luogo per valutare il cibo di McDonald’s, l’aspetto etico etc etc, stiamo focalizzati sulla parte relativa alla crescita personale ed al successo, please).

Il protagonista di The founder Ray Kroc
The founder, Mr. Ray Kroc

Premetto che l’ho iniziato a guardare con un po’ di scetticismo, ma alla fine il film mi è piaciuto ed anche molto, quindi ti consiglio assolutamente di vederlo.

Come al solito non ti farò una recensione completa del film, né un racconto dello stesso, ma ci concentreremo sui ponti forti dello stesso, soprattutto in ambito crescita personale…

 

Ecco cosa ho imparato da The Founder, o cosa mi è stato ribadito dal film stesso:

Leggi tutto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: